Manolas: "Insigne fischia sempre in campo (ride, ndr). Non vi dico perché ho lasciato Roma. Ancelotti? Mi ha accolto benissimo, Koulibaly è fortissimo"

Ritiro Napoli fonte : dai nostri inviati a Dimaro: Scala, Guardasole, Guadagno, Novellino
Manolas: Insigne fischia sempre in campo (ride, ndr). Non vi dico perché ho lasciato Roma. Ancelotti? Mi ha accolto benissimo, Koulibaly è fortissimo

Kostas Manolas, difensore del Napoli, è stato uno dei protagonisti della serata in piazza a Dimaro. Il calciatore azzurro ha incontrato i tifosi in Piazza Madonna della Pace e ha risposto alle domande dei tantissimi tifosi presenti in ritiro in Trentino. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

"Differenze con la Roma? Perchè hai lasciato Roma? Ho trovato un clima molto familiare con i ragazzi che per primo ho incontrato, come Lorenzo che mi ha accolto molto bene e lo ringrazio. Vedo una squadra molto organizzata che sta vicino alla squadra. Sono andato via dalla Roma, non vi dico il motivo perchè è mio personale. Il gol col Barcellona non lo scorderò mai. E' certo che voglio rifarlo".

"Chi mi ha messo più in difficoltà del Napoli? All'Olimpico Dries mi mise in difficoltà quando fece la doppietta e se ne andò sulla bandierina. Fischio? Insigne fischia sempre in campo (ride, ndr)!".

"Ancelotti? Non ci sono parole, parla per lui ciò che ha vinto. Con me, nei primi giorni che l'ho incontrato è stato gentile e lo ringrazierò. Mi ha accolto benissimo, prometto a lui che farò di tutto per la squadra per centrare gli obiettivi, che sono puntare più in alto possibile".

"Coppia con Koulibaly la migliore del campionato? Questo lo dirà il campo, non lo possiamo dire adesso. Il campo è lo specchio per tutti i giocatori, è ogni gioco che scendiamo in campo che dobbiamo fare il massimo".

"Ringrazio tutti i tifosi per come mi hanno accolto, prometto che darò tutto in campo per questa maglia, sono pronto a dare il massimo per ripagare la fiducia di chi mi ha scelto".

"La prima chiamata me l'ha fatta il mio agente, poi il direttore e il mister. Mi han fatto sentire sicuro per la mia decisione, mi han fatto vedere da subito che mi volevano tanto in questa squadra. Non ho mai avuto dubbi, per questo ho scelto Napoli e spero e sono sicuro che sia stata la miglior decisione".

"Al fianco di Koulibaly come mi sento? Ho sempre detto in privato ai miei vicini che Kalidou è molto forte, si vede che è un ragazzo umile. Che è un grandissimo giocatore, con tanta qualità. Sia in fase difensiva che in possesso palla. Spero che ci troveremo benissimo, sono sicuro che possiamo fare grandi cose e lo aspetto qua quando tornerà. Albiol? E' stato un nome internazionale, con tanta esperienza e che ha giocato tanti anni a Napoli. Un giocatore importante, sono pronto a sostituirlo: non ho paura di sostituire nessuno, anche a Roma arrivai come sostituto di Benatia. Sono nato pronto e sempre pronto, lo farò vedere in campo. Canto molto bene? Grazie (ride, ndr)".

"Koulibaly il più forte al mondo? Come ho detto prima, Kalidou è un grandissimo difensore e sicuramente posso migliorare e anche lui affianco a me per aiutare Napoli a raggiungere gli obiettivi". Interviene Mertens: "Voglio dire che anche Chiriches, Maksimovic, Luperto e Tonelli sono grandi giocatori!".

"Qual è stato l'avversario più forte affrontato in carriera? Ibrahimovic!". 

"Meglio Roma o Napoli? Ve lo dirò la prossima estate quando saremo qui!".

"Cosa pensavate di Napoli prima di venire qui? Io quello che pensavo, vedendo il Napoli in campo come si esprimeva, mi piaceva molto il suo calcio quando lo incontravo da avversario. Mi piaceva il loro gioco e per questo sono venuto qua, per provare ad entrarci".

"Cosa dareste per vincere lo scudetto? Anche io, darei dutto per vincere un titolo".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Icardi-Napoli, CdM svela: "E' stato Insigne a chiamarlo! Si attendono sviluppi, telefonate con altri azzurri"