"Rino è una mia scommessa". Così ADL ha comunicato l'esonero ad Ancelotti: l'ex mister via in lacrime! CorSera: Gattuso l'ha deluso

Rassegna Stampa  
Rino è una mia scommessa. Così ADL ha comunicato l'esonero ad Ancelotti: l'ex mister via in lacrime! CorSera: Gattuso l'ha deluso

Ancelotti in lacrime, deluso da Gattuso. Questa la clamorosa rivelazione del Corriere della Sera sull'esonero dell'ex allenatore della Ssc Napoli

Notizie Calcio Napoli - Ferito e deluso. Come riferisce il Corriere della Sera oggi in edicola, è questo l'attuale stato d'animo di Carlo Ancelotti. L'ex tecnico azzurro è amareggiato per l'esonero ma anche per l'atteggiamento del suo pupullo, Gennaro Gattuso. Il tecnico di Reggiolo si sarebbe aspettato una telefonata dal suo allievo, chiamata che è anche arrivata ma quando ormai era già tutto fatto e definito. Non c'è stata e ora è un rammarico forte per Rino. 

Ancelotti in lacrime, Corrieredella Sera: deluso da Gattuso 

Carlo Ancelotti in lacrime per l'esonero dalla Ssc Napoli

Il neo tecnico azzurro, del resto, è stato in difficoltà e lo ha anche ammesso pubblicamente. Se lo avesse telefonato durante i contatti col presidente Aurelio De Laurentiis, sarebbe stata una conversazione delicata per i rapporti personali ma anche indelicata nei confronti del club. Così l'imbarazzo ha preso il sopravvento e Ringhio ha optato per il silenzio, mentre gli spifferi però erano già giunti all'orecchio di un Ancelotti deluso. Finché non lo ha saputo proprio dal patron partenopeo. 

Ecco quanto si legge dall'edizione odierna del CorSera

Ma un papà aspetta e quando arriva, puntuale, l’esonero è De Laurentiis a dirglielo: caro Carlo, Rino è una mia scommessa. Tutto già scritto. Siamo a mercoledì mattina, Gattuso e Ancelotti si sentono per la prima volta al telefono, ed è casuale. Mentre Carlo saluta e si commuove, qualcuno gli passa il telefono. Rino si annuncia ed emotivamente lo trafigge. Eccoli, padre e figlio alla resa dei conti. Quoque tu… ma il cuor suo (di Ancelotti) gli suggerisce: meglio Rino che un altro. Ed è già «perdonato». Oggi il debutto al San Paolo, anche Carlo aspetta di vedere il cambiamento.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    48

    19
    15
    3
    1
  • logo InterInterCL

    46

    19
    14
    4
    1
  • logo LazioLazioCL

    45

    19
    14
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaCL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo RomaRomaEL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo CagliariCagliariEL

    29

    19
    8
    5
    6
  • logo ParmaParma

    28

    19
    8
    4
    7
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    8
    3
    9
  • logo VeronaVerona

    25

    18
    7
    4
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    25

    19
    7
    4
    8
  • 11º

    logo NapoliNapoli

    24

    19
    6
    6
    7
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    24

    19
    7
    3
    9
  • 13º

    logo BolognaBologna

    23

    19
    6
    5
    8
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    22

    20
    6
    4
    10
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    19

    20
    5
    4
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    15

    19
    3
    6
    10
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    14

    19
    4
    2
    13
  • 20º

    logo SpalSpalR

    12

    19
    3
    3
    13
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Gattuso: "Dimissioni? Macchè, sono qui per lottare! Sapevo fosse difficile, potevo stare su altre panchine più semplici..."