Bagni: "Lo scorso anno il Napoli ha gettato via lo Scudetto con alcune prestazioni"

Rassegna Stampa  
Bagni: Lo scorso anno il Napoli ha gettato via lo Scudetto con alcune prestazioni

Salvatore Bagni ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta

Salvatore Bagni, ex centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport: 

E' sorpreso dalla classifica del Napoli capolista?

«Sì, molto per la classifica e per il gioco, per la coesione della squadra. Anch’io facevo parte del 99 per cento dei napoletani preoccupati dopo tutte quelle cessioni, era impossibile ipotizzare una partenza del genere, cambiando gli artisti in campo. Tutti si sono inseriti velocemente, la squadra è libera e leggera, spensierata ma attenta, non diventa mai superficiale. I nuovi che sono titolari sono in realtà due, Kim e Kvara, però poi vedi che Raspadori è decisivo, il Cholito decisivo. Sono tutti pronti, chi è titolare e chi entra dopo».

Che differenze vede con la squadra dell’anno scorso che vinse otto partite consecutive in avvio?

«Torno sulle mie parole di un anno fa. Io pensavo che il Napoli potesse vincere il campionato, perché aveva cambiato meno delle rivali e aveva tanta qualità. Secondo me l’abbiamo buttato noi, l’ha vinto meritatamente il Milan, ma noi l’abbiamo gettato con le nostre prestazioni. Adesso pensavo che partiti i totem, se il Napoli fosse arrivato tra i primi quattro sarei stato contento. L’effetto Spalletti l’anno scorso aveva causato la partenza boom, quest’anno con una squadra ringiovanita non ha cambiato il gioco».

Cosa deve fare per durare a questi livelli?

«Deve essere spensierato e leggero come adesso, e ripeto, ma non superficiale. Niente di più di quanto ha fatto vedere finora. Lo si nota anche dagli sguardi, dall’atteggiamento del gruppo».

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo UdineseUdineseCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo MilanMilanEL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo RomaRomaECL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo JuventusJuventus

    13

    8
    3
    4
    1
  • logo SassuoloSassuolo

    12

    8
    3
    3
    2
  • logo InterInter

    12

    8
    4
    0
    4
  • 10º

    logo TorinoTorino

    10

    8
    3
    1
    4
  • 11º

    logo FiorentinaFiorentina

    9

    8
    2
    3
    3
  • 12º

    logo SpeziaSpezia

    8

    8
    2
    2
    4
  • 13º

    logo LecceLecce

    7

    8
    1
    4
    3
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    7

    8
    1
    4
    3
  • 15º

    logo EmpoliEmpoli

    7

    8
    1
    4
    3
  • 16º

    logo MonzaMonza

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo BolognaBologna

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo CremoneseCremoneseR

    3

    8
    0
    3
    5
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    2

    8
    0
    2
    6
quote
Back To Top