ADL ha scoperto il buco nero di Gasperini: vuole riscattare quel fallimento che gli brucia ancora

Rassegna Stampa  
GasperiniGasperini

Aurelio De Laurentiis tenta Gian Piero Gasperini ed è pronto a convincerlo per farlo diventare il prossimo allenatore del Napoli. Svelato da Il Mattino cosa può fare la differenza in questa trattativa

Calciomercato Napoli - Aurelio De Laurentiis tenta Gian Piero Gasperini ed è pronto a convincerlo per farlo diventare il prossimo allenatore del Napoli. Svelato da Il Mattino cosa può fare la differenza in questa trattativa col Napoli.

Gasperini-Napoli, ADL lo tenta in un modo

Già oggi Gasperini si vedrà con Percassi. Non è convinto di lasciare l'Atalanta adesso. L'abbraccio dei tifosi è stato travolgente. Ma la verità è che De Laurentiis ha scoperto il buco nero di Gasperini: il fallimento all'Inter gli brucia ancora, l'etichetta di essere l'uomo giusto solo "in provincia" sono i motivi per cui non ha detto no al Napoli e ha preso tempo. Ma poche ore, perché Percassi proverà a convincere Gasp che la famiglia viene prima di tutto (ma non nel calcio).

De Laurentiis ha fatto la sua offerta: un triennale da 4 milioni di euro. Ma senza tutti quei bonus che invece gli garantisce l'Atalanta che in queste ore di euforia rilancerà: Gasp ha un altro anno di contratto e un rinnovo importante potrebbe essere la tentazione per non lasciare moglie e figli e andare con "l'altra". Percassi, il "babbo" bigotto è sicuro: «Sono sereno, non ci saranno problemi, resterà qui». Il sogno dell'Atalanta è di puntare allo scudetto. Con Gasp in panchina.

Gasperini De Laurentiis
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    21
    6
    11
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    60

    38
    17
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top