Di Gennaro: "Al Napoli serve Icardi per fare la differenza anche in Europa! Ancelotti vuole una squadra offensiva"

Le Interviste  
Di Gennaro: Al Napoli serve Icardi per fare la differenza anche in Europa! Ancelotti vuole una squadra offensiva

Antonio Di Gennaro, ex calciatore e opinionista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dell'edizione odierna de Il Mattino sul prossimo campionato di Serie A. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

"Sarà un campionato estremamente interessante: era da tanto che non c’erano le premesse per tanti spunti di riflessione. Credo che possa essere una stagione più complessa per la Juve, non solo perché Sarri avrà bisogno di tempo. Napoli e Inter possono essere competitive per lo scudetto, anche se hanno ancora bisogno di un tassello. Poi, non dimentichiamoci di Giampaolo al Milan, De Zerbi al Sassuolo e Gasperini all’Atalanta".

Basta un solo giocatore ad entrambe per raggiungere la dominatrice degli ultimi 8 anni?

"Sono sufficienti due nomi che credo siano anche raggiungibili per entrambe. Con un altro attaccante all’Inter e Icardi al Napoli cambia tutto: sono anche abbastanza certo che la Juve sia consapevole di questo e stia cercando di bloccare questa trattativa. Ancelotti con Icardi avrebbe quell’attaccante da 30 e passa gol a stagione che regala l’ultima spinta per lottare per lo scudetto: Icardi completerebbe inmodostraordinario il parco attaccanti".

Icardi e non Milik?

"Milik è un buon attaccante: non è, però, quel giocatore determinante che serve agli azzurri.Con Icardi il Napoli fa un salto per avere un uomo che riempie l’area di rigore in modo migliore. Credo che Mauro con Ancelotti possa rivalorizzarsi fino a tornare al top in Europa".

Ancelotti sta evolvendo il Napoli: 4-2-3-1. Scelta giusta per avvicinarsi alla Juve?

"Sono convinto che sia l’upgrade che serve. Carlo vuole una squadra più offensiva, che sappia pressare alta e ripartire con strappi determinanti. In tal senso, l’acquisto di Manolas per alzare il baricentro è stato fondamentale. Con Koulibaly comealtro centrale, Meret tra i pali e due esterni come Ghoulam e Di Lorenzo, sono certo che Ancelotti ha a disposizione un grande reparto: anzi, sono sicuro che Di Lorenzo possa entrare presto anche nel giro di Roberto Mancini. Con il 4-2-3-1, calciatori come Zielinski, Fabian, Insigne e Mertens si possono esaltare tantissimo: l’acquisto di Lozano, in uno scacchiere così, è stato perfetto. Calciatore che prende palla e strappa come pochi: per il pressing alto che vuol portare Ancelotti è il calciatore ideale. Carlo sta costruendo un Napoli più imprevedibile: se riuscirà a completare la rosa nel modo giusto, può tornare a battagliare con la Juventus".

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare