James Rodriguez - Napoli, il riscatto dal Real Madrid è questione di fiducia: visite congelate, senza rilanci va all'Atletico [ESCLUSIVA]

Esclusive fonte : di Alessandro Marrazzo
James RodriguezJames Rodriguez

James Rodriguez-Napoli, è il giorno della verità. L'agente del colombiano Jorge Mendes è atteso oggi a Dimaro. Senza un rilancio di ADL andrà all'Atletico

Calciomercato Napoli le ultimissime - Il club azzurrovuole accontentare Carlo Ancelotti e firmare James Rodriguez. Questo pomeriggio è atteso l'arrivo di Jorge Mendes a Dimaro, sede del ritiro azzurro, per incontrare Aurelio De Laurentiis e cercare di trovare l'accordo definitivo. Il lancio della notizia proviene dai colleghi di AS, e sembra poter portare ad una decisione quantomeno definitiva sull'esito di una trattativa davvero estenuante.

James Rodriguez-Napoli, una sola formula a disposizione

Come vi abbiamo raccontato più volte, il Real Madrid ha deciso di cedere il trequartista colombiano ad una sola condizione: la cessione deve avvenire a titolo definitivo, che sia già in questa sessione di mercato oppure la prossima estate, tramite un prestito con obbligo di riscatto.

Stante la volontà di Florentino Perez di vendere il calciatore al Napoli e non all'Atletico Madrid - pronto per chiudere l'affare sotto la regia dello stesso Jorge Mendes, da qui le visite mediche già organizzate e al momento congelate nonostante il ritorno del calciatore nella capitale spagnola -, la questione dell'affare a titolo definitivo è fondamentale anche per un'altra ragione: secondo quanto raccolto da CalcioNapoli24, il Real Madrid propende per questa formula non solo perchè il calciatore è in scadenza 2021 (un prestito secco farebbe tornare James a Madrid con un solo anno di contratto e valore drasticamente ribassato), ma anche perchè, negli ultimi anni, sull'asse Liga-Serie A si sono chiusi diversi affari in prestito.

Qual è la stortura? Questi affari, l'ultimo quello relativo a Rafinha e l'Inter, sono stati chiusi sì in prestito con diritto di riscatto, ma con un 'obbligo morale' a fine prestito, di riscatto successivo del cartellino. Questi trasferimenti, non essendo stati più chiusi, hanno dato vita ad una forma di 'diffidenza' dei club spagnoli nei confronti di quelli italiani: proprio per questo, ma non solo, il Real Madrid propende per la cessione a titolo definitivo, quest'anno o l'anno prossimo in caso di prestito, di James Rodriguez.

Un altro dettaglio: il Real Madrid preferirebbe cedere James a titolo definitivo anche per una questione relativa ad un altro calciatore. Quale? Dani Ceballos doveva trasferirsi all'Arsenal a titolo definitivo, con relativo esborso economico: non essendo state trovate le condizioni, il trasferimento sarà concluso solo a titolo temporaneo con la formula del prestito. Venendo a mancare questo introito - peraltro anche l'affare Bale è in bilico -, la volontà del Real Madrid è quella di incassare subito milioni freschi. A partire da James Rodriguez, che sia Atletico Madrid oppure Napoli.

In questa ottica, il possibile incontro tra Mendes e De Laurentiis potrebbe portare anche ad una conclusione definitiva dell'affare: positiva nel caso il Napoli cambiasse le condizioni dell'affare, oppure negativa - in caso contrario. Un incontro quantomeno per mantenere rapporti cordiali tra il club azzurro e l'agente portoghese.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    12

    8
    3
    3
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo BolognaBologna

    9

    8
    2
    3
    3
  • 11º

    logo VeronaVerona

    9

    8
    2
    3
    3
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Cesari: "Pjanic? C'è fallo, ne atterra due ma Irrati non permette al Var di intervenire: vi spiego"