Borja Valero: "Io con Sarri? Certi tecnici mi sono sempre piaciuti! San Paolo? Nei big match ti dà la carica"

Rassegna Stampa  

Borja Valero, centrocampista dell’Inter, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport della quale vi proponiamo uno stralcio.

Lei del San Paolo non ha ottimi ricordi. 
«A livello di risultati assolutamente. Ho vinto solo una volta con la maglia della Fiorentina e lì ho incassato parecchie delusioni, anche con il Villarreal. Lo stadio però è davvero bello e l’ambiente, molto caldo specialmente in certi big match, ti dà la carica». 

Borja Valero nel calcio di Sarri si sarebbe trovato alla perfezione? 
«Sarri ha il gusto del palleggio e quei tipi di tecnici mi sono sempre piaciuti. Durante la mia carriera, però, di allenatori bravi ne ho avuti tanti e non mi posso lamentare». 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • JuventusCL

    50

    20
    16
    2
    2
  • InterCL

    42

    20
    12
    6
    2
  • LazioCL

    40

    19
    12
    4
    3
  • RomaEL

    39

    19
    12
    3
    4
  • SampdoriaEL

    30

    19
    9
    3
    7
  • Atalanta

    30

    20
    8
    6
    6
  • Fiorentina

    28

    20
    7
    7
    6
  • Udinese

    28

    19
    9
    1
    9
  • 10º

    Torino

    28

    20
    6
    10
    4
  • 11º

    Milan

    28

    20
    8
    4
    8
  • 12º

    Bologna

    24

    20
    7
    3
    10
  • 13º

    Chievo

    22

    20
    5
    7
    8
  • 14º

    Genoa

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    Sassuolo

    21

    20
    6
    3
    11
  • 16º

    Cagliari

    20

    20
    6
    2
    12
  • 17º

    Spal

    15

    20
    3
    6
    11
  • 18º

    CrotoneR

    15

    20
    4
    3
    13
  • 19º

    VeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 20º

    BeneventoR

    7

    20
    2
    1
    17
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sassuolo, il Ds Angelozzi categorico su Politano: "A gennaio non si muove nessuno, non è una questione di offerte. Punto!"