Martedi 21 Aprile 2015, 07:00

Le Interviste | pubblicato da il

Curiosità, Marika Fruscio: "Allegri troppo triste, con Mazzarri uscirei subito perchè..."

Parla la showgirl lombarda

stampa l'articolo riduci la dimensione del testo ingrandisci la dimensione del testo
Parla la showgirl lombarda

A tu per tu con Marika Fruscio, la showgirl lombarda, ex Uomini e donne, sulla cresta dell'onda da un paio d'anni per le sue foto "piccanti" in giro per l'Italia, soprattutto in Campania (è stata "immortalata" più volte a Napoli e a Ischia). Nonostante le origini brianzole, Marika ha abbracciato da tempo la fede azzurra e rinunciando a supportare club come Inter e Milan, fa un tifo pazzo per il Napoli. In molti ricordano il suo sexy spogliarello a Sorrento la scorsa estate, in onore della promozione degli uomini di Mazzarri in Champions League.

Quando nasce la sua fede azzurra?

"Io non sono tifosa del Napoli... Io amo il Napoli! E questo da sempre, visto che è la squadra che trasmette più passione e che ha la tifoseria più sanguigna d'Italia. Tra tutti i calciatori ho una particolare stima per Lavezzi. Non si può non amare".

Mettiamo una sera a cena fuori chi sceglierebbe tra Massimiliano Allegri e Walter Mazzarri?

"Sicuramente Walter.

Allegri risulta una persona troppo flemmatica e con poco sprint. Con Mazzarri ci sarebbe innanzitutto da parlare (essendo tifosissima del Napoli) e mi farei decisamente quattro risate perchè lo vedo come un personaggio energico, brioso e un po' sopra le righe".

Come ben sa il presidente del Napoli è un noto produttore cinematografico, ti piacerebbe intraprendere la carriera cinematografica?

"Non sono molto portata per la recitazione; lo sono di più per la conduzione televisiva. Ma se il presidente volesse introdurmi in qualche cinepanettone, perchè no? Imparerei immediatamente!"

Fonte : Corriere del Mezzogiorno

Diventa subito fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!

 » Classifiche
  • Juventus

    73

  • Lazio

    58

  • Roma

    58

  • Napoli

    53

  • Sampdoria

    50

  • Fiorentina

    49

  • Genoa

    44

  • Torino

    44

  • Milan

    43

  • Inter

    42

  • Palermo

    41

  • Sassuolo

    36

  • Chievo

    36

  • H.Verona

    36

  • Udinese

    35

  • Empoli

    34

  • Atalanta

    30

  • Cesena

    23

  • Cagliari

    21

  • Parma (-8)

    0

*PARMA -58 pt di penalizzazione
  • Carlos Tévez

    17

  • Jérémy Menez

    16

  • Mauro Icardi

    15

  • Luca Toni

    15

  • Gonzalo Higuaín

    13

  • Paulo Dybala

    13

  • Fabio Quagliarella

    11

  • Antonio Di Natale

    10

  • Manolo Gabbiadini

    10

  • José Callejón

    9

  • Cyril Théréau

    9

  • Miroslav Klose

    9

  • Éder

    9

  • Domenico Berardi

    9

  • Felipe Anderson

    9

  • Adem Ljajic

    8

  • Stefano Mauri

    8

  • Simone Zaza

    8

  • Filip Djordjevic

    7

  • Franco Vazquez

    7