Dall'Inghilterra: "Man City-PSG: è già guerra per Cavani, spunta una clamorosa offerta di Leonardo"

In Evidenza fonte : http://alfredopedulla.globalist.it

In estate si aprirà un derby di fuoco tra casse sonanti, come riporta il Daily Star. Il Manchester City e il Psg volgio arrivare entrambe, e a qualunque costo, al bomber del Napoli Edinson Cavani. I francesi sarebbero disposti a versare circa 47 milioni di euro e direttore sportivo Leonardo avrebbe avuto già diversi colloqui con i rappresentanti del giocatore, durante la finestra di mercato invernale. D'altrocanto, però, Il City ha bisogno di sostituire Balotelli, passato al Milan, e il tecnico Roberto Mancini avrebbe chiesto proprio lui: l'attaccante partenopeo per adozione. La battaglia, tra gli uomini del Medio Oriente, quindi, sembra già annunciata. Qatar contro Emirati Arabi Uniti: l'obiettivo è la conquista di del gioiello Cavani.

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • RomaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • GenoaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • ChievoCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • LazioEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • MilanEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • Juventus

    3

    1
    1
    0
    0
  • Bologna

    3

    1
    1
    0
    0
  • Sampdoria

    3

    1
    1
    0
    0
  • Sassuolo

    3

    1
    1
    0
    0
  • 10º

    Napoli

    1

    1
    0
    1
    0
  • 11º

    Pescara

    1

    1
    0
    1
    0
  • 12º

    Atalanta

    0

    1
    0
    0
    1
  • 13º

    Torino

    0

    1
    0
    0
    1
  • 14º

    Fiorentina

    0

    1
    0
    0
    1
  • 15º

    Crotone

    0

    1
    0
    0
    1
  • 16º

    Empoli

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    Palermo

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    CagliariR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    InterR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    UdineseR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Pedullà: "Maksimovic al Napoli, c'è fiducia totale. Si tratta ad'oltranza"