Menomale che era infortunato...

Zoom  
Menomale che era infortunato...

Elif Elmas ha giocato una splendida partita contro la Lettonia nella gara di qualificazione ad Euro 2020. Assist e grande gara tra attacco e difesa

Solo un grosso spavento per Elif Elmas ieri pomeriggio. Il centrocampista azzurro era uscito più che malconcio dall'allenamento con la sua Macedonia alla vigilia della sfida di stasera contro la Lettonia, tenendo col fiato sospeso staff medico e tecnico della SSC Napoli e della sua nazionale. Dopo poche ore però, già la certezza che quella botta fosse stata ben smaltita dall'ex Fenerbahce, che questa sera alla fine è sceso in campo da titolare nella sfida valida per la 6° giornata dei gironi di qualificazione ad Euro 2020. Elmas ha giocato 88 minuti, fornendo anche l'assist vincente (clicca su play per vedere il video) a Goran Pandev per il gol dell'1-0 della sua squadra. 

Elif Elmas in maglia Napoli

Elif Elmas, menomale che era infortunato...

E dire che era infortunato, almeno alla vigilia. L'azzurro ha giocato alto a sinistra nel tridente d'attacco dei macedoni, sfoderando una prestazione eccellente (seppur contro un avversario modesto, va detto). Le statische del giocatore parlano chiaro: 89% di precisione nei passaggi, 12 duelli vinti in mezzo al campo, 2 tackles portati a buon fine e anche 1 tiro nello specchio della porta. Insomma, in vista delle robuste rotazioni che Carlo Ancelotti varerà da Napoli-Sampdoria in poi per il primo mini ciclo di ferro tra campionato e Champions League, Elmas si candida a pieno titolo a scendere in campo molto spesso dal primo minuto. 

di Marco Lombardi

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Ceccarini: "Napoli, che saltò di qualità con il Liverpool. Mertens e Callejon due rinnovi difficili"