Milik-Napoli, Il Mattino: rinnovo complicato e sorriso perso, il polacco si sente sfiduciato

Rassegna Stampa  
Milik in azioneMilik in azione

Ultime Napoli, Arkadiusz Milik aspetta una chiamata per il rinnovo che tarda ad arrivare, intanto non sente più neanche la fiducia dell'ambiente

Ultime Napoli - Arek Milik è lo specchio di un'epoca. Rappresenta lo stereotipo del precario, cosa che nel mondo del calcio ha una valenza tutta particolare. Però una cosa è certa: i numeri sono tutti dalla sua parte. Alla sua prima stagione intera ha segnato 20 gol (tra campionato e coppe), senza mai avere la certezza di essere l'unico terminale offensivo di una squadra che nei due anni precedenti si era abituata a giocare senza centravanti. Intanto Carletto non ha mai negato che Arek è l'attaccante del futuro del Napoli e da un anno a questa parte non si è mai tirato indietro quando si è trattato di dover prendere le difese del gigante polacco. Come riporta Il Mattino:

Ultime Napoli, Milik a caccia del sorriso, non sente più la totale fiducia

"L'estate di Milik è stata una montagna russa di stati d'animo. Perché è arrivato a Dimaro con il marchio di bomber designato per la prossima stagione, ma giorno dopo giorno ha sentito la fiducia scivolargli via. Non riusciva a ritrovarla in alcun modo e già alla seconda amichevole contro la Feralpi Salò (la prima per lui, arrivato con una settimana di ritardo rispetto al resto del gruppo) è finito in tribuna. Ha faticato a trovare appigli buoni ai quali aggrapparsi e anche i sorrisi sui social, che prima di Dimaro non si contavano dalle vacanze in Grecia con la bella Jessica, sono andati via via scemando. È come se il ritorno sul pianeta Napoli sia stato per il polacco un duro colpo anche sotto l'aspetto emotivo. Nessuno nel suo entourage ha fin qui parlato di trattative di cessione, ma allo stesso tempo anche la parola rinnovo rientra in quelle tabù. Il suo contratto scade nel 2021, questo vuol dire che non andrà in scadenza a partire dal prossimo gennaio, ma sta di fatto che al momento la sua situazione registra una calma piatta. L'arrivo di Icardi vorrebbe dire partenza di Milik, mentre Llorente potrebbe significare convivenza".

Milik

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    2
    2
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 19º

    logo LecceLecceR

    0

    2
    0
    0
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Probabili formazioni Napoli-Liverpool, Mertens out? Gazzetta: Ancelotti valuta la coppia Lozano-Llorente, esclusione clamorosa in vista [GRAFICO]