Il Roma - Sarri-Napoli, dalla permanenza di Giuntoli al progetto tecnico: le richieste di Maurizio per ritornare in azzurro

Rassegna Stampa  
Il Roma - Sarri-Napoli, dalla permanenza di Giuntoli al progetto tecnico: le richieste di Maurizio per ritornare in azzurro

Ipotesi sarri

Ultime calcio Napoli -  Secondo l'edizione odierna de "Il Roma" l'ipotesi di un ritorno di Maurizio Sarri a Napoli non è tramontata del tutto: "Ecco, quindi, che Aurelio De Laurentiis sta lavorando per trovare un sostituto capace di fare grandi cose e accontentare la piazza. Il nome che potrebbe fare entrambe le cose è quello di Maurizio Sarri. Il toscano, dopo la pausa di un anno, è voglioso di tornare a lavorare. Le richieste non mancano. La Roma potrebbe essere un’ottima scelta ma in lista c’è anche Allegri. Ecco, quindi, che il Napoli potrebbe essere l’occasione di una rinascita definitiva. Sempre che la proprietà glielo permetta. Ma il patron non ritroverà più il tecnico di qualche anno fa. Se proprio vorrà riportarlo in riva al Golfo dovrà attenersi a certe richieste. Sarri, infatti, non ha intenzione di ritornare nel Napoli senza alcune certezze e rischiare di fare brutte figure. Se ne è andato via avendo fatto gustare un gran calcio al mondo della pedata e non ha conquistato lo scudetto solo per l’almanacco. Quindi, meglio andarci cauto ed essere sicuro di ciò che andrà a fare. La prima richiesta riguarda la permanenza di Cristiano Giuntoli. Con il ds partenopeo ha sempre avuto un ottimo rapporto. Per quanto riguarda, invece, l’aspetto tecnico la priorità è mantenere Koulibaly ed Insigne. Il senegalese è in lista di sbarco perché se non si vende adesso difficilmente si incasseranno cinquanta milioni in futuro. Ma se Sarri dovesse mettere il veto allora ci sarà ancora tempo per vedere all’opera Kalidou. Vista la sua qualità, il capitano non può partire. Averlo la davanti come ai vecchi tempi sarebbe il massimo per Sarri. Ma il discorso in questo caso non è facile poiché Lorenzo ha il contratto in scadenza nel 2022 e senza un rinnovo importante potrebbe cambiare aria. Ed eccoci al mercato. Si dovrà intervenire per forza di cose. A Sarri serviranno un difensore centrale, un terzino sinistro e un centrocampista di qualità. Uno modello Jorginho per intenderci. È in mezzo al campo che si deve fare tanto e senza un regista vero non ci sono le premesse per fare bene. Per quanto riguarda l’attaccante il toscano dovrà fare delle valutazioni. C’è Osimhen comprato solo la scorsa estate. Ci sarà ancora Mertens. Politano e Lozano stanno crescendo anche in fase di non possesso e quindi il reparto dovrebbe essere completo".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    71

    29
    22
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    60

    29
    18
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    59

    29
    17
    8
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    58

    29
    17
    7
    5
  • logo NapoliNapoliEL

    56

    29
    18
    2
    9
  • logo LazioLazioEL

    52

    28
    16
    4
    8
  • logo RomaRoma

    51

    29
    15
    6
    8
  • logo VeronaVerona

    41

    29
    11
    8
    10
  • logo SassuoloSassuolo

    40

    29
    10
    10
    9
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    36

    29
    10
    6
    13
  • 11º

    logo BolognaBologna

    34

    29
    9
    7
    13
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    33

    29
    8
    9
    12
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    32

    29
    7
    11
    11
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    32

    30
    8
    8
    14
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    29
    7
    9
    13
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    30

    29
    7
    9
    13
  • 17º

    logo TorinoTorino

    24

    28
    4
    12
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    22

    29
    5
    7
    17
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    29
    3
    11
    15
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    15

    30
    4
    3
    23
Back To Top