Il Mattino - Napoli, sindrome da autodistruzione: la difesa è un disastro, tifosi infuriati

Rassegna Stampa  
Il Mattino - Napoli, sindrome da autodistruzione: la difesa è un disastro, tifosi infuriati

Il Napoli pareggia al Maradona con il Frosinone

Una sindrome da autodistruzione, proprio al cospetto dell’uomo, Luciano Spalletti, che aveva creato la squadra perfetta. Quindici gol presi nelle ultime 11 gare, la papera di Meret e il vuoto di Rrhamani e Ostigard come simbolo dell’annata nera.

Il Napoli pareggia con il Frosinone

Come riporta Il Mattino, nel 2024, solo con la Lazio, il portiere ha finito una partita senza prendere gol. Per il resto, la difesa è un disastro. Con un portiere che deve pensare con i piedi, specialmente nelle squadre di Calzona, dove il titolare del ruolo è sollecitato al punto da diventare il libero aggiunto. Niente, il numero uno friulano si è fatto sorprendere. Pomeriggio di paroloni e parolacce. «A lavorare andate a lavorare». Loro, i calciatori, ci provano ad andare sotto le curve, ma stavolta non si avvicinano più di tanto. E anche gli steward in tribuna Posillipo, forse preoccupati, fanno da scudo all’uscita dei campioni d’Italia. È un’altra figuraccia memorabile: una squadra che scende in campo solo col corpo e non con la testa, e quel corpo lo usa per ciondolare sul prato, senza offrire nulla.

Khvicha Kvaratskhelia
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    37
    21
    6
    10
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top