Gli stadi riaprono al pubblico, Gazzetta: entrano solo persone legati ai club, dipendenti e sponsor

Rassegna Stampa  
Gli stadi riaprono al pubblico, Gazzetta: entrano solo persone legati ai club, dipendenti e sponsor

Riaprono gli stadi in Italia

Notizie Calcio - Gli stadi riaprono al pubblico. Con cautela e con limitazioni: mille spettatori e solo in Serie A. La discussione era stata riaperta dalla Lega Serie A tra la sera di venerdì e la mattina di ieri attraverso le parole dell’a.d. Luigi De Siervo e del presidente Paolo Dal Pino. Ne parla la Gazzetta dello Sport:

"I governatori della Lombardia, dell’Emilia Romagna e del Veneto avevano deciso di aprire gli stadi delle rispettive regioni per mille tifosi. A quel punto l’Italia calcistica si è ritrovata spaccata, tra impianti aperti e altri chiusi. Per questo motivo il Governo ha deciso di organizzare una riunione d’emergenza. Da domani si parlerà degli sport al chiuso e pure della Serie B e C. All’atto pratico tra ieri, oggi e domani negli stadi italiani di Serie A sono entrati ed entreranno solo persone legate ai club: dipendenti, tesserati, sponsor. Nessuna biglietteria è stata aperta o lo sarà oggi"

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    13

    5
    4
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    11

    5
    4
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    11

    5
    3
    2
    0
  • logo InterInterCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo JuventusJuventusEL

    9

    5
    2
    3
    0
  • logo AtalantaAtalantaEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SampdoriaSampdoria

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo VeronaVerona

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo RomaRoma

    8

    5
    2
    2
    1
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    7

    5
    2
    1
    2
  • 12º

    logo LazioLazio

    7

    5
    2
    1
    2
  • 13º

    logo BeneventoBenevento

    6

    5
    2
    0
    3
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo ParmaParma

    4

    5
    1
    1
    3
  • 17º

    logo BolognaBologna

    3

    5
    1
    0
    4
  • 18º

    logo UdineseUdineseR

    3

    5
    1
    0
    4
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
Back To Top