Testa, cuore e palle. Adesso però non parlateci di Spallettismo...

Primo Piano  
Leicester-Napoli, Spalletti - Foto SSC NapoliLeicester-Napoli, Spalletti - Foto SSC Napoli

Spallettismo? No, c'è altro

Napoli calcio - Il Napoli sembra esaltarsi davanti alle difficoltà. E' questa finora la novità più importante rispetto agli anni scorsi. Questa squadra, da quando è arrivato Spalletti, è come se avesse avuto una sorta di lavaggio del cervello da parte del tecnico di Certaldo che ha saputo pigiare il pulsante reset in ogni suo ragazzo. Siamo a settembre, la stagione è ancora molto lunga e guai a farsi prendere dall'eccessivo entusiasmo perché Napoli è una piazza molto particolare ed il periodo negativo arriverà per tutti (speriamo per gli azzurri giunga il più tardi possibile) e molti giudizi entusiasmanti si trasformeranno presto in mannaie. Soffermandoci però al parziale. Spalletti ha saputo rispolverare quella vecchia triangolazione che fa la differenza nel calcio dalla serie A alla seconda categoria: testa, cuore e palle. La testa è venuta fuori anche ieri dove non si è persa la bussola nonostante il doppio svantaggio immeritato dopo un dominio imbarazzante partenopeo sotto tutti i punti di vista, il cuore lo si è visto nell'assalto finale che ha portato al 2-2 ed infine le palle, ovvero gli attributi, nell'andare ad imporre gioco su un campi inglese dove tutte le italiane hanno sempre fatto fatica. Mica roba da poco.

lorem ipsum dolor sit
Leicester-Napoli

E adesso? Bisogna subito voltare pagina e pensare all'insidiosa trasferta di Udine in programma lunedì sera. Siamo agli inizi, creare entusiasmo va bene ma guai però ad esaltarsi perché la trappola è sempre dietro l'angolo così come i disfattisti che avevano sputato sentenze 'discutibili' dopo Napoli-Benevento. La stagione è lunga, può accadere di tutto ma una cosa vogliamo dirla: non iniziamo a sdoganare il termine 'Spallettismo' perché di queste cose ne abbiamo piene le scatole e poi porta anche terribilmente sfiga. Luciano fa il suo calcio, ha le sue idee da oltre 30 anni. Non ha bisogno di certi partiti per andare avanti nel suo mestiere. 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • logo InterInterCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo RomaRomaCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo LazioLazioEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo AtalantaAtalantaECL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo JuventusJuventus

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo BolognaBologna

    12

    8
    3
    3
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    12

    8
    4
    0
    3
  • 10º

    logo UdineseUdinese

    9

    8
    2
    3
    3
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    9

    8
    3
    0
    5
  • 12º

    logo TorinoTorino

    8

    8
    2
    2
    4
  • 13º

    logo VeronaVerona

    8

    8
    2
    2
    4
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    8

    8
    2
    2
    4
  • 15º

    logo VeneziaVenezia

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    6

    8
    1
    3
    4
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    6

    8
    1
    3
    4
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    4

    8
    1
    1
    6
Back To Top