937 minuti possono bastare per convincere il Napoli?

Primo Piano  
Tanguy NdombéléTanguy Ndombélé

Il Napoli a giugno dovrà decidere se riscattare o meno Ndombéle dal Tottenham

Calcio Napoli - 937' possono bastare per convincere il Napoli? Tanguy Ndombélé è stato certamente una delle clamorose opportunità di calciomercato che Cristiano Giuntoli ha colto al volo questa estate. L'arrivo a Villa Stuart tra i tifosi festanti è un'immagine che probabilmente Tanguy, a prescindere se il Napoli deciderà di esercitare l'opzione di riscatto dal Tottenham, porterà nel suo cuore specialmente se poi dovesse arrivare lo scudetto. Al di là del discorso sentimentale, va detto con grande onestà che finora il francese non ha inciso come si sperava. Vero, nel suo ruolo giocano dei marziani come Anguissa e Lobotka ma l'ex Tottenham non ha convinto del tutto quando è stato chiamato in causa.

Quando è arrivato a Napoli aveva palesemente qualche chilo di troppo. Una zavorra che gli ha pregiudicato nell'immediatezza di essere una pedina utile per dare respiro ai cosiddetti titolari dei 60 minuti. Luciano Spalletti ed il suo staff hanno praticamente dovuto ricostruire questo calciatore sotto l'aspetto fisico e tecnico. La convinzione di tutti è che Ndombéle abbia un motore di una Ferrari piuttosto che una Lamborghini ma tenuta per troppo tempo ferma in garage. Entrare poi in una squadra che, soprattutto a centrocampo, sta facendo vedere dei contenuti di ritmo, qualità e giocate impressionanti, se non giri a dovere le gambe rischi di essere deleterio.

Il Napoli riscatterà Ndombélé? Più che una questione di soldi, il Tottenham non può chiedere la luna ma ha tutto l'interesse di dare via un calciatore fuori dal progetto tecnico, bisognerà vedere se Spalletti crede fino in fondo sul ragazzo. Anche Anguissa veniva dall'Inghilterra lo scorso anno ma in pochi minuti si prese il centrocampo contro la Juventus diventando praticamente un pilastro inamovibile. Tanguy non ha dimostrato tutto l'enorme bagaglio tecnico che possiede e non può aver smarrito. L'auspicio è che Ndombélè, dopo un periodo di transizione, possa essere riscattato a cifre ragionevoli per poi riaverlo a pieno regime nel Napoli 2023-24. Le chiacchiere però se le porta via il vento, il riscatto bisogna guadagnarselo sul campo ed in ogni allenamento. Ndombélè in 4 mesi si gioca il suo futuro.

RIPRODUZIONE RISERVATA

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    31
    18
    8
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    58

    31
    16
    10
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo NapoliNapoli

    48

    31
    13
    9
    9
  • logo LazioLazio

    46

    31
    14
    4
    13
  • logo TorinoTorino

    44

    31
    11
    11
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    42

    31
    11
    9
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 14º

    logo LecceLecce

    29

    31
    6
    11
    14
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    31
    7
    7
    17
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    26

    31
    6
    8
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    31
    2
    9
    20
Back To Top