Kostas Manolas

Napoli  
Kostas ManolasKostas Manolas

Kostas Manolas è un difensore della SSC Napoli, arrivato dall'As Roma il 30 giugno 2019. Il Napoli ha pagato la clausola rescissoria di 36 milioni di euro per acquistarlo

Kostas Manolas è un difensore della SSC Napoli e della Nazionale greca.

Manolas, la biografia e le curiosità

Kostas Manolas è un difensore centrale tra i più veloci del suo ruolo, bravo di testa, cerca di giocare d'anticipo sugli attaccanti. È il nipote dell'ex calciatore Stelios Manolas. E' un difensore del Napoli e della nazionale greca. 

Dov'è nato Manolas?

Kostas Manolas è nato a Naxos in Grecia.

Quanti anni ha Manolas?

Manolas è nato il 14 giugno 1991, quest'anno quindi ha compito 28 anni.

Moglie Manolas
Kostas Manolas con la famiglia

Chi è la moglie di Manolas?

Niki Prevezanou è stata la fidanzata di Manolas fino al 2016, quando poi i due si sono sposati a Naxos in Grecia. Niki Prevezanou è la moglie di Manolas.

Figli di Manolas?

Manolas Niki Prevezanou hanno anche avuto due figlie, la prima nata proprio a NaxosKostantinaFlora è la seconda figlia.

Altezza Manolas?

Manolas è alto 1,89 cm e pesa 83 Kg.

Contratto Manolas?

Manolas ha un contratto con il Napoli fino al 2024.

Stipendio Manolas, ecco quanto guadagna Manolas?

Manolas ha un contratto con il Napoli di 4 milioni di euro a stagione. Il difensore greco guadagna intorno ai 4 milioni di euro fino al 2024.

Clausola rescissoria Manolas?

Manolas non ha una clausola rescissoria nel proprio contratto con il Napoli.

Numero maglia Manolas?

Manolas indossa il numero di maglia 44, mentre con la Nazionale greca indossa il numero di maglia 4.

Soprannome Manolas?

Sono diversi i soprannomi di Manolas, tra i più frequenti c'è quello che gli è stato attributio in patria come 'Il muro'.

Kostas Manolas Transfermarkt?

Il valore Transfermarkt di Kostas Manolas è di 45 milioni di euro.

Agente Manolas?

L'agente di Manolas è Mino Raiola.

Manolas, le caratteristiche tecniche

È un difensore greco del Napoli dalle spiccate doti fisiche, abile nel gioco aereo. Ha giocato sia in una difesa a 4 che in una difesa a 3. Il suo rendimento è migliorato considerevolmente negli ultimi anni, è tra i migliori difensori del campionato italiano. Abile nel recuperare in velocità contro gli avversari.

Manolas: la carriera

  • Thrasyvoulos 2008-2009: cresciuto nelle giovanili del Thrasyvoulos Fylis, Manolas venne visionato proprio dallo zio Stelios (direttore tecnico dell'AEK) che, viste le qualità, lo indicò alla dirigenza. Il 28 febbraio 2009 fa il suo esordio in casa dell'Aris Salonicco, gara vinta dai padroni di casa per 2 a 1. A fine stagione totalizza 5 presenze tutte in campionato.
     
  • AEK Atene 2009-2012: il primo contratto da professionista per il giovane difensore, fu siglato il 16 giugno 2009 con scadenza nel 2012. Trasferitosi all'AEK Atene ha esordito contro l'AO Kavala il 13 marzo 2010, nella vittoria per 3-0. Ha segnato il suo primo gol da professionista contro i rivali dell'Olympiacos il 19 maggio 2010 al sesto minuto del primo tempo. Pochi minuti prima aveva subito un infortunio al volto causato da uno scontro di gioco con Konstantinos Mitroglou: uscito dal campo in pessime condizioni al diciassettesimo minuto, ha rifiutato di essere portato all'ospedale prima della fine della partita. Il giorno seguente ha subìto un intervento chirurgico al volto durato tre ore, conclusosi con successo, nel quale gli sono state impiantate delle placche metalliche. Conclude la sua esperienza con l'Aek, totalizzando 84 presenze e 6 reti (comprese le due in Europa League).
     
  • Olympiacos 2012-2014: Il 3 luglio 2012 Manolas diventa a titolo definitivo un giocatore dell'Olympiakos. Dopo due stagioni da titolare fisso con anche ottime prestazioni in UEFA Champions League, e dopo essersi messo in mostra con la propria selezione al Campionato mondiale di calcio 2014 in Brasile, viene ceduto nella sessione di mercato estiva post Mondiale, dopo 74 presenze complessive e 6 gol (due dei quali in Champions League 2013-2014).
     
  • Roma 2014-2019: il 26 agosto 2014 viene ufficializzato il suo acquisto da parte della Roma per 13 milioni di euro più due di bonus. Il calciatore firma un contratto di cinque anni e sceglie di indossare la maglia numero 44. Il 30 agosto fa il suo esordio ufficiale contro la Fiorentina, partita terminata con il successo dei giallorossi per 2 a 0. Ben presto diventa titolare inamovibile nella squadra di Rudi Garcia, anche grazie alle sue prestazioni positive. Conclude la stagione con 41 presenze. L'annata seguente il debutto stagionale avviene il 22 agosto 2015 durante la gara contro l'Hellas Verona, partita terminata 1 a 1. Il 26 settembre, segna la sua prima rete stagionale contro il Carpi, nonché la sua prima rete in assoluto con la maglia della Roma, gara vinta dai giallorossi per 5 a 1.Conclude la seconda stagione con 45 presenze e 2 gol. Nella terza stagione alla Roma contribuisce alla vittoria casalinga contro l'Inter andando a decidere la partita 2-1 con un colpo di testa. Conclude con 45 presenze. Nella quarta stagione trova il gol anche in Champions League, il primo con la Roma nelle coppe, nella trasferta vittoriosa per 2-1 contro il Qarabag. Torna inoltre al gol in Serie A dopo più di 1 anno, siglando una rete nella vittoria dei giallorossi per 4-2 contro la Fiorentina. Il 2 dicembre 2017 rinnova il proprio contratto con il club giallorosso fino al 30 giugno 2022. Il 9 marzo 2018 in occasione della vittoria per 3-0 contro il Torino va a segno, dedicando il gol all'ex compagno Davide Astori, scomparso pochi giorni prima. Il 10 aprile, nel match di ritorno dei quarti di finale di Champions League, segna la rete del 3 a 0 definitivo all'Olimpico contro il Barcellona, ribaltando così la sconfitta subita al Camp Nou (4-1) e contribuendo alla conquista della semifinale continentale per la prima volta dal 1984. Il 6 marzo 2019, Manolas timbra la sua duecentesima presenza in maglia giallorossa, in occasione della gara persa 3-1 contro il Porto.
Manolas Napoli
Kostas Manolas con la maglia del napoli

Manolas al Napoli

  • Napoli 2019-oggi: Kostas Manolas approda alla SSC Napoli il 30 giugno 2019. Il Napoli calcio ha esercitato la clausola rescissoria di 36 milioni di euro nelle casse della Roma. Nella trattativa rientrerà Amadou Diawara, che passerà nei prossimi giorni all'As Roma poi per circa 20 milioni di euro.

Manolas in nazionale

Dal 2009 al 2011 ha giocato per la nazionale greca Under-21, con cui ha ottenuto 5 presenze. Successivamente è stato inserito nella lista provvisoria dei convocati per il Campionato mondiale di calcio 2010 in Sudafrica. Dal 2013 è nel giro della nazionale maggiore della Grecia. Convocato per la fase finale del Mondiale del 2014, il 14 giugno 2014 fa il suo debutto contro la Colombia, nella gara persa per 3-0.[ Disputa un buon mondiale, raccogliendo 4 presenze da titolare. Il 9 giugno 2017 viene alle mani con il compagno di squadra alla Roma Edin Dzeko durante una partita di qualificazione al campionato del mondo 2018 tra Grecia e Bosnia ed Erzegovina. Segna il primo gol in nazionale l'11 settembre 2018, nella partita di UEFA Nations League 2018-2019 persa per 2-1 in trasferta contro l'Ungheria.

STAGIONESQUADRANAZIONESERIEPRESENZERETIPRESENZE COPPA ITALIARETI PRESENZE CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUERETI
2019/2020NAPOLIITALIA    A        5   2         0   0          2   0
2018/2019ROMAITALIA    A       27   1         1   0          7   1
2017/2018ROMAITALIA    A        29   2         0   0         11   2
2016/2017ROMAITALIA    A       33   0         3   0          9   0
2015/2016ROMAITALIA    A       37   2         0   0          8   0
2014/2015ROMAITALIA    A       30   0         1   0         10   0
2013/2014OLYMPIACOSGRECIA   SL       25   3         5   0          7   2
2012/2013OLYMPIACOSGRECIA   SL       24   1         6   0          7   0
2011/2012AEK ATENTEGRECIA   SL       29   1         2   0          7   1
2010/2011AEK ATENTEGRECIA   SL       27   1         3   1          6   1
2009/2010AEK ATENTEGRECIA   SL       10   1         0   0          0   0
2008/2009THARSYVOULOSGRECIA   AE        5   0         0   0          0   0
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    12

    8
    3
    3
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo BolognaBologna

    9

    8
    2
    3
    3
  • 11º

    logo VeronaVerona

    9

    8
    2
    3
    3
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Venerato: "Ibrahimovic non rientra nei piani del Napoli per due motivi"