La poesia di Peppe Iodice contro Sarri: "Pupazzo fino al Palazzo! Uagliunciell di Agnelli, portati Hysaj" [VIDEO]

Multimedia  
Sarri alla juve IodiceSarri alla juve Iodice

La poesia di Peppe Iodice contro Maurizio Sarri dopo che è diventato ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus

Tramite un video il comico Peppe Iodice si scaglia contro Maurizio Sarri con una sua consueta poesia in dialetto. Il comico napoletano ha postato il video sui social commentando, a modo suo, il passaggio, diventato ufficiale quest'oggi, del tecnico toscano alla Juventus. 

Sarri Juve ultimissime, video poesia Peppe Iodice: il testo

"Fai presto, togliti 'sta tuta. Dopo questa infamità tutto è finito, giacca e cravatta sembri un'altra persona. Non vantarti, sei un servo del padrone. Per noi sei stato Masaniello, ora fai parte della famiglia Agnelli. Facesti la guerra con quel dito medio, ora vai in ferie con Mazzoleni ed Orsato. Non dovevamo entrare insieme nel palazzo? Sei andato solo tu a fare il pupazzo. Del nostro amore fanne quello che vuoi, tanto hai pensato solo ai c***i tuoi. Lo so che un giorno te ne pentirai, ma portati anche Hysaj. Lì non sarai comandante, tienilo a mente, solo un soldato che non conta nulla. Ti sei girato, ora stai con quelli là, ma il Padreterno sa cosa fare".

Ultimissime Notizie
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sportitalia - Diverse proposte anche dalla Serie A per Tutino, il Napoli non lo considera sul mercato