Udogie, l'agente: "E' tra i primi 4 esterni italiani. Il Napoli può lottare per lo scudetto"

Le Interviste  
Udogie, l'agente: E' tra i primi 4 esterni italiani. Il Napoli può lottare per lo scudetto

Il commento dell'agente di Udogie

Napoli Calcio - A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Antonelli, agente sportivo

 “La Nazionale? Ho visto la partita che si chiude in quel gesto fantastico di Raspadori. Un match con pochi contenuti generali da parte di entrambe le squadre. Io sono sempre molto contento dei successi dell’Italia, però secondo me siamo ancora un po’ lontani da poter avere una squadra che possa ambire a lottare per grandi obiettivi. Udogie? Ci sarà tempo per la convocazione in prima squadra, ma oggi giocherà contro il Giappone con l’Under 21. Posso dire che ha il tempo davanti a se per poter conquistare quella maglia. All’interno del sistema delle convocazioni io penso che Udogie faccia parte dei primi quattro esterni italiani. Palmieri non ha mai giocato nelle prime quattro di campionato se non negli ultimi minuti, ho la sensazione che il sistema delle convocazioni sia conservativo. Ci sono delle regole magari non scritte che Mancini ha e ci sono delle priorità. Se i giovani della nostra Under 21 giocassero in Olanda o in Belgio giocherebbero tutte le partite possibili e immaginabili. La nostra Under 21 è una Nazionale veramente importante. 
 
L’Udinese? Il loro mondo è fatto in questo modo da 26/27 anni. C’è una logica di una proprietà snella dove c’è un’unica persona che gestisce tutto: Pozzo. Sono tutti molto operativi con degli storici collaboratori e probabilmente noi scopriamo solo quello che emerge a Udine, però magari ci sono anche altri profili che non hanno fatto bene. A Milano non meritava di perdere l’Udinese.
 
Percentuali di vittoria finale dello scudetto? Che bello sarebbe darle oggi. Questa settimana leggevo tante bellissime cose sul Napoli, poi arriviamo tra un mese, mi auguro di no, a dire tutto il contrario di tutto come accaduto a giugno. Sono abituato a fare il giro dei ritiri e andando in quello del Napoli ho capito che fosse un momento particolare. Ha abbattuto il monte ingaggi e dal punto di vista tecnico potrebbe aver già sostituito i partenti. Vedo la squadra di Spalletti tra le prime tre candidate alla vittoria dello scudetto. L’Inter ha qualcosa in più rispetto alla Juventus, ma usciranno entrambe dalla crisi. I bianconeri devono fare qualcosa di più. Anche la Roma non è che esprima un gioco spumeggiante”.
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    41

    15
    13
    2
    0
  • logo MilanMilanCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo JuventusJuventusCL

    31

    15
    9
    4
    2
  • logo LazioLazioCL

    30

    15
    9
    3
    3
  • logo InterInterEL

    30

    15
    10
    0
    5
  • logo AtalantaAtalantaECL

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo RomaRoma

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo UdineseUdinese

    24

    15
    6
    6
    3
  • logo TorinoTorino

    21

    15
    6
    3
    6
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    19

    15
    5
    4
    6
  • 11º

    logo BolognaBologna

    19

    15
    5
    4
    6
  • 12º

    logo SalernitanaSalernitana

    17

    15
    4
    5
    6
  • 13º

    logo EmpoliEmpoli

    17

    15
    4
    5
    6
  • 14º

    logo MonzaMonza

    16

    15
    5
    1
    9
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    16

    15
    4
    4
    7
  • 16º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    13

    15
    3
    4
    8
  • 18º

    logo CremoneseCremoneseR

    7

    15
    0
    7
    8
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    6

    15
    1
    3
    11
  • 20º

    logo VeronaVeronaR

    5

    15
    1
    2
    12
Back To Top