Rambaudi: "Esonero Mazzarri inevitabile, non era credibile! Cajuste prospetto top, ha tutto di assoluto livello"

Le Interviste  
Rambaudi: Esonero Mazzarri inevitabile, non era credibile! Cajuste prospetto top, ha tutto di assoluto livello

Roberto Rambaudi, presente a ‘Il Bello del Calcio’ su 11 Televomero, ha parlato del pareggio del Napoli contro il Genoa, dell'avvicendamento ormai prossimo sulla panchina azzurra e della sfida al Barcellona. Questo il pensiero del nostro ospite: "L'esonero di Mazzarri è il risultato di una mancanza di credibilità. Cosa mi aspetto da Calzona? La credibilità che non ha dato Walter Mazzarri. Il toscano non era credibile con il 4-3-3, è un sistema di gioco che non sente suo. Sabato si è visto che la squadra è statica e senza idee, per questo ottiene la metà dei risultati. Calzona, a differenza del predecessore, conosce l'ambiente e i giocatori conoscono lui e il suo modo di allenare. Calzona è stato la fortuna di Sarri e Spalletti per quanto riguarda l'organizzazione della fase difensiva, soprattutto nel comunicare concetti e principi di gioco. ADL deve assecondarlo nelle richieste per lo staff. L'esonero di Mazzarri era inevitabile, perché non ha avuto il coraggio di andare avanti per la sua strada. I calciatori capiscono quando un allenatore crede in ciò che fa. Cajuste? Un giocatore di grande prospettiva e che ha tutto per diventare un elemento di assoluto livello: ha gamba, tempi di inserimento e temperamento. Barcellona? Il Napoli deve giocare un buon calcio e provare a dominare la partita, gli spagnoli non sono bravi nel correre dietro al pallone".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    83

    32
    26
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    69

    32
    21
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    32
    18
    9
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    51

    31
    15
    6
    10
  • logo LazioLazio

    49

    32
    15
    4
    13
  • logo NapoliNapoli

    49

    32
    13
    10
    9
  • logo TorinoTorino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    44

    31
    12
    8
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    39

    32
    9
    12
    11
  • 13º

    logo LecceLecce

    32

    32
    7
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    31

    32
    7
    10
    15
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    32
    7
    7
    18
  • 17º

    logo VeronaVerona

    28

    32
    6
    10
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    27

    32
    6
    9
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    26

    32
    6
    8
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    32
    2
    9
    21
Back To Top