De Canio: "Vi spiego cosa è successo sul gol di Luvumbo. Il Napoli ha visto sciogliersi tutto ciò che aveva fatto"

Le Interviste  
De Canio: Vi spiego cosa è successo sul gol di Luvumbo. Il Napoli ha visto sciogliersi tutto ciò che aveva fatto

Ultime notizie Napoli - A Radio Kiss Kiss Napoli, durante Radio Goal, è intervenuto l’ex allenatore del Napoli Luigi De Canio, rilasciando alcune dichiarazioni.

“Il pareggio del Napoli a Cagliari è frutto di problema mentale? Più mentale che altri aspetti, il Napoli ha visto sciogliersi al sole tutto ciò che di bello aveva fatto lo scorso anno ed è venuta a mancare la fiducia. L’errore sul gol del pareggio è frutto di mancanza di concentrazione: quando si prende un gol e lo si analizza, ognuno ha una percentuale di colpe. Però un difensore che vede la palla partire da 40 metri di distanza, spalle alla porta, non può marcare l’uomo nel modo in cui l’ha fatto, perchè magari pensa che la partita sia ormai finita. Non si può far battere la palla per terra e non prenderla, noi allenatori al nostro difensore o centrocampista che mette una palla così per terra lo rimproveriamo. Troppo facile da leggere, se il giocatore in questione la lascia battere per terra e pensa che la palla possa andare altrove, allora accade che l’attaccante la controlli e faccia gol. Avrebbe fatto male non solo a 40 secondi alla fine”

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    32
    18
    9
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo LazioLazio

    49

    32
    15
    4
    13
  • logo NapoliNapoli

    49

    32
    13
    10
    9
  • logo TorinoTorino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo LecceLecce

    32

    32
    7
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    32
    7
    7
    18
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    27

    32
    6
    9
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    32
    2
    9
    21
Back To Top