Criscitiello sicuro: "Pronto un Garcia-Napoli bis al Milan, una follia non prendere De Zerbi"

Le Interviste  
FonsecaFonseca

Michele Criscitiello duro sulle scelte dei club di Serie A per il ruolo di allenatore

Calciomercato - Il direttore di Sportitalia Michele Criscitiello commenta quanto accaduto nelle scelte del Milan per il ruolo di allenatore: 

"Intanto De Zerbi ha deciso di diventare l’unico al mondo a fare beneficenza nel calcio. A Palermo, quando neanche i genitori avevano ancora capito che allenasse, lasciò 1 milione di euro a Zamparini. Forse, al ritorno a Brescia, la mamma gli avrà tirato una pantofola dietro. E avrebbe fatto bene. Poi disse no a Petrachi, all’epoca DS della Roma, perché aveva dato una parola al Sassuolo. A Kiev non lascia la città e la sua squadra perché gli ucraini non potevano lasciare il Paese e lui fino all’ultimo ha rischiato con le bombe sotto l’Hotel pur di non abbandonare la nave. Adesso, anche in Premier, decide che il calcio, la coerenza e i suoi ideali vengono prima dei soldi. Stavolta, però, siamo alla follia. Verso dicembre il Brighton gli offre altri due anni di contratto: roba da 8 milioni a stagione per 4 anni. Al mio Paese sono 32 milioni di sterline. Lui rifiuta. Sabato annuncia l’addio e lascia due anni di stipendi senza avere la certezza di una squadra e senza una sterlina di buonuscita. Ad Oronzo Canà dicevano “sei un eroe” e lui rispondeva “no, mi avete preso per un xxxx”. Chi non lo conosce non può sapere. Lui vuole fare calcio e non vuole contare i soldi sul conto corrente. Per me è follia ma al mondo non siamo tutti uguali.

Dietro la sua scelta non c’è il Bayern, il Milan, il Barcellona, la Juve o lo United. C’è solo un’idea diversa di calcio che non combacia più con quella del club. Lui va via e non guarda ai soldi. Unico nel Pianeta. Ora aspetterà il progetto che gli piace, la squadra che gli piace e non sceglierà come sempre tanto per allenare. Accettò il Brighton per le caratteristiche dei calciatori e disse no al Bologna perché in quel momento Sinisa stava male e non se la sentiva di prendere il suo posto dopo l’esonero dell’ex tecnico del Bologna. La vera follia è il Milan: hai l’opportunità e l’incastro tanto giusto quanto involontario di prendere De Zerbi e vai su Fonseca che si preannuncia un Garcia-Napoli bis. Fonseca è un ottimo allenatore ma il Milan deve capire che serve esperienza e conoscenza. Fonseca è uno dei tanti nomi sbagliati che il Milan sta seguendo. Ora è di nuovo in pole l’ex Roma ma se vuoi combattere con l’evoluzione della Juventus e vuoi fermare la crescita dell’Inter non puoi farlo con Fonseca e le scommesse. In questo Milan servono certezze e se la società non è in grado di darle deve dirlo pubblicamente. Se Conte e De Zerbi ti fanno sapere che per loro andare a Milanello sarebbe un onore e tu neanche ci fai una chiacchierata significa che non hai capito il valore del club rossonero".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    21
    6
    11
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    60

    38
    17
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top