Alvino scatenato su Sarri: "Si è arrampicato sugli specchi! Almeno tre passaggi li doveva evitare"

Le Interviste  
Alvino scatenato su Sarri: Si è arrampicato sugli specchi! Almeno tre passaggi li doveva evitare

Carlo Alvino è intervenuto alla trasmissione radiofonica Radio Gol su Radio Kiss Kiss Napoli. 

"Conferenza Sarri? La mia prima idea è che in Italia dal punto di vista dell'informazione siamo messi male: sino all'anno scorso quando Sarri sedeva sulla panchina del Napoli c'erano giornalisti che lo criticavano,  oggi gli stessi magnificano Sarri in giacca e cravatta e senza termini volgari. E' una cosa che non mi è andata giù, questa cosa che alcuni colleghi famosi oggi lo hanno magnificato.

Seconda cosa: Sarri si è arrampicato sugli specchi. Evidentemente è una persona che conoscevo poco perchè non mi sono piaciuti, almeno tre passaggi li doveva evitare. Doveva eviatre di gettare fuoco sull'ambiente Napoli con quella frase dei messaggi in privato dei calciatori azzurri mentre in pubblico avrebbero dichiarato altro. In questo caso ha rivelato un contenuto privato, una vera caduta di stile.

Poi non ha raccontato il vero dicendo di aver saputo di non essere più allenatore del Napoli quando ha visto l'annuncio di Ancelotti: questo è un falso storico. 

La domanda più bella non gliel'hanno fatta: ci dice il significato della frase 'il Napoli ha perso lo scudetto in albergo a Firenze'?

Altro passaggio che non ho capito sui fischi e gli applausi al San Paolo quando ritornerà: spero che ci sia indifferenza totale, nè fischi e nè applausi.

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Ancelotti vuole il doppio colpo in attacco! Rafael Leão nel mirino, Giuntoli può inserire Ounas nell'offerta