Il Napoli va in Champions, Europa o Conference League se... le combinazioni in Serie A

Zoom  
Il Napoli va in Champions, Europa o Conference League se... le combinazioni in Serie A

Napoli in Champions, Europa o Conference League: da cosa dipende

Ultime notizie SSC Napoli - Quante squadre può portare l’Italia in Champions League? Manca soltanto l’ufficialità, che potrebbe arrivare la settimana prossima con le gare di ritorno di Europa League e Conference, ma la vittoria dell’Atalanta a Liverpool è un altro mattoncino a cui si legheranno la Fiorentina in Conference e l’italiana che tra Roma e Milan avanzerà in semifinale di Europa League. Così facendo, l’Italia terminerà al primo o al secondo posto del ranking stagionale UEFA, garantendosi così un quinto posto bonus nella prossima Champions League: il cosiddetto European Performance Spot.

Se il campionato finisse oggi... Napoli in Conference Legue 

Come si riverbera il tutto sul campionato di Serie A? Finisse oggi, la Roma quinta classificata della Serie A 2023/2024 - la prima che non è riuscita ad entrare nei primi quattro posti che valgono le qualificazioni - parteciperebbe alla prossima Champions League.

A quel punto, le qualificate per Europa e Conference scalerebbero di una posizione: la sesta in Europa League, la settima in Conference, più la vincente della Coppa Italia in Europa League. Ed il Napoli, ora settimo, si garantirebbe un posto ai playoff della terza competizione europea.

La Serie A tra l'altro potrebbe avere non solo cinque squadre, ma anche sei se l'eventuale vincitrice italiana dell'Europa League rimanesse fuori dai primi otto posti del campionato 23/24.

La squadra vincitrice della Coppa Italia 2023-24 (Atalanta, Fiorentina, Juventus o Lazio) si qualificherà per la fase a gironi di Europa League. Se finirà tra le prime sei, il posto in EL passerà alla settiman classificata, mentre il posto di Conference League passerà all'ottava classificata.

A prescindere da quante squadre l’Italia porterà in Champions, due rappresentanti del nostro campionato giocheranno l’Europa League: la terza potrebbe invece essere la Fiorentina se dovesse vincere la Conference League. Il contingente di un nazione aumenta solo se la vincitrice di una coppa europea non si qualifica attraverso il campionato per una qualsiasi competizione europea della stagione successiva.

Cosa dovrebbe succedere per aumentare le squadre nelle prossime coppe europee?

  • che la Roma o l'Atalanta vincessero l'Europa League e chiudessero dal nono posto in poi il campionato;

oppure

  • che la Fiorentina vincesse la Conference League e arrivasse dal nono posto in poi.

Nel caso si avverasse una di queste due opzioni (con la vincente della Coppa Italia già qualificata per Champions o Europa League), ci sarebbero a questo punto nove squadre: le prime 5 in Champions, la sesta e la settima in Europa League, l'ottava in Conference. Più la vincente di una delle due competizioni (Roma/Atalanta in Champions oppure la Fiorentina in Europa League)

Il Napoli va in Champions League se...

  • arriva tra le prime cinque in Serie A
  • arriva sesto ma la squadra campione di Europa League (Roma/Atalanta/Milan) arriva quinta. Manca una determinazione ufficiale della UEFA, ma il regolamento afferma:

"I posti in Champions League, Europa League o Conference League messi a disposizione dai club a cui è stato assegnato un European Performance Spot vengono assegnati come segue: se un club a cui è stato assegnato un EPS si qualifica anche per la fase principale o per gli spareggi della Champions, il suo posto nella fase principale o negli spareggi verrà assegnato al club che termina il campionato nazionale della stessa federazione nella posizione più alta tra tutti quelli che si qualificano per il percorso piazzati di Champions, Europa League o Conference"

Il Napoli va in Europa League se...

  • arriva sesto in Serie A
  • arriva settimo in Serie A se la vincente della Coppa Italia si è già qualificata per Champions o Europa League

Il Napoli va in Conference League se..

  • arriva settimo in Serie A
  • arriva ottavo in Serie A se la vincente della Coppa Italia si è già qualificata per Champions o Europa League

Il regolamento UEFA fino al 2024

L’attuale sistema prevede che in Champions League possano giocare un massimo di cinque club di una singola Federazione.

Se due squadre dello stesso campionato avessero vinto Champions League ed Europa League finendo fuori dai primi quattro posti in classifica, nella prima competizione sarebbero garantiti tre posti per le prime tre piazzate in classifica, più le due detentrici dei trofei europei.

Come cambia il regolamento UEFA

Per garantire sette squadre in Champions League, una Federazione dovrebbe garantire le seguenti condizioni, oltre alle prime quattro della classifica in campionato:

  • La quinta in classifica nel caso in cui la Federazione sia tra le due migliori nel ranking UEFA di stagione (la Serie A è in cima a questa graduatoria);
  • La vincitrice della Champions League se dovesse finire fuori dalle posizioni per le coppe in classifica;
  • La vincitrice della Europa League se dovesse finire fuori dalle posizioni per le coppe in classifica.

Per toccare quota 11 squadre nelle coppe europee, ovvero più della metà, il quadro dovrebbe essere completato dalle seguenti condizioni:

  • tre squadre qualificate all’Europa League tramite campionato, coppa nazionale e vittoria della Conference League;
  • una squadra qualificata alla Conference League tramite campionato.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
FOTO ALLEGATE
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    93

    37
    29
    6
    2
  • logo MilanMilanCL

    74

    37
    22
    8
    7
  • logo BolognaBolognaCL

    68

    37
    18
    14
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    68

    37
    18
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaEL

    66

    36
    20
    6
    10
  • logo RomaRomaECL

    63

    37
    18
    9
    10
  • logo LazioLazio

    60

    37
    18
    6
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    37
    13
    14
    10
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    52

    37
    13
    13
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    46

    37
    11
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    37
    11
    12
    14
  • 13º

    logo VeronaVerona

    37

    37
    9
    10
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    37

    37
    8
    13
    16
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 16º

    logo FrosinoneFrosinone

    35

    37
    8
    11
    18
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    34

    37
    5
    19
    13
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    33

    37
    8
    9
    20
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    29

    37
    7
    8
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    16

    37
    2
    10
    25
Back To Top