Pace Gattuso-squadra a Castel Volturno: ramanzina pubblica non gradita, ma Ringhio ha ribadito un concetto

Rassegna Stampa  
Pace Gattuso-squadra a Castel Volturno: ramanzina pubblica non gradita, ma Ringhio ha ribadito un concetto

Ultimissime calcio Napoli, incontro chiarificatore tra Gattuso e la squadra a Castel Volturno il giorno dopo Napoli-Milan. La sera prima Ringhio aveva minacciato addirittura di rassegnare le dimissioni senza un cambio di atteggiamento

Notizie calcio Napoli - Prima ha minacciato le dimissioni: "O Si cambia, o vado via". Ieri, poi, il secondo atto. Non un secondo round, bensì un chiarimento a mente fredda tra Rino Gattuso e l'intero gruppo della Ssc Napoli al centro sportivo di Castel Volturno. A riferirlo è l'edizione odierna del Corriere dello Sport che aggiunge che ognuno ha detto la sua e alla fine la situazione è rientrata e tutto è tornato alla normalità: serenità, sorrisi e lavoro. La convinzione di fondo e le analisi critiche che l'allenatore ha ribadito a più riprese, difetti palesati in forma ben più violenta dopo Napoli-Fiorentina del 18 gennaio, però restano: bisogna cambiare definitivamente mentalità e atteggiamento.

Chiarimento Gattuso-Napoli a Castel Volturno post Milan

Gli azzurri hanno una settimana per fare chiarezza: a Gattuso non piacciono certi atteggiamenti plateali. I giocatori, invece, non hanno gradito "la brutta figura" pubblica, la ramanzina mediatica. Sberle che i calciatori hanno rimandato al mittente precisando l'impegno di ognuno. Ieri, poi, la pace di Castel Volturno: niente dimissioni e niente guerra fredda, c'è dell'affetto vero e della stima tra Gattuso e i suoi. Ma la ferita e l'amaro restano: qualcosa è successo. E qualcosa dovrà cambiare: al volo. 

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    19
    13
    4
    2
  • logo InterInterCL

    41

    19
    12
    5
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    18
    10
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    36

    19
    10
    6
    3
  • logo NapoliNapoliEL

    34

    18
    11
    1
    6
  • logo LazioLazio

    34

    19
    10
    4
    5
  • logo VeronaVerona

    30

    19
    8
    6
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    19
    8
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    20

    19
    5
    5
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    18

    19
    4
    6
    9
  • 17º

    logo TorinoTorino

    14

    19
    2
    8
    9
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    19
    3
    3
    13
Back To Top