Europei, Italia in bilico e Turchia in agguato: Erdogan vuole la cerimonia di apertura

Rassegna Stampa  
Europei, Italia in bilico e Turchia in agguato: Erdogan vuole la cerimonia di apertura

Europei

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna del Repubblica si sofferma sul caos Europei. Dal quotidiano si legge:

Resta in bilico l’Italia e Istanbul è in agguato. La Turchia non è tra i 12 Paesi prescelti, ma è pronta a giocarsi due jolly logistici: la vicinanza con Baku, che ospita le altre partite del girone dell’Italia e ha già garantito il 50% degli spettatori, e la macchina organizzativa oliata di fresco con la finale di Champions. Erdogan non ha mai nascosto l’interesse per il calcio: nel 2014 il ministero dello sport acquisì la proprietà del piccolo Ba?ak?ehir, squadra di un sobborgo poi vincitrice dell’ultimo titolo nazionale. Anche Putin e Orbán non disdegnano il pallone. La Russia, reduce dall’organizzazione del Mondiale 2018, ospiterà quattro partite a San Pietroburgo e promette già il 50% degli spettatori con possibilità di alzare ulteriormente il tetto a fine aprile. L ’Ungheria a Budapest ha promesso di riempire lo stadio al 100% dei posti con un rigido protocollo d’ingresso.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    85

    35
    26
    7
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    73

    36
    23
    4
    9
  • logo AtalantaAtalantaCL

    72

    35
    21
    9
    5
  • logo MilanMilanCL

    72

    35
    22
    6
    7
  • logo JuventusJuventusEL

    69

    35
    20
    9
    6
  • logo LazioLazioEL

    64

    34
    20
    4
    10
  • logo RomaRoma

    58

    35
    17
    7
    11
  • logo SassuoloSassuolo

    56

    35
    15
    11
    9
  • logo SampdoriaSampdoria

    45

    35
    13
    6
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    43

    35
    11
    10
    14
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    40

    36
    10
    10
    16
  • 12º

    logo BolognaBologna

    40

    35
    10
    10
    15
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    38

    35
    9
    11
    15
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    36

    35
    8
    12
    15
  • 15º

    logo TorinoTorino

    35

    34
    7
    14
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    35

    35
    9
    8
    18
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    34

    35
    8
    10
    17
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    31

    35
    7
    10
    18
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    35
    3
    11
    21
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    18

    35
    5
    3
    27
Back To Top