Dpcm di Natale, ecco le ipotesi: spostamenti, negozi, ristoranti e coprifuoco

Rassegna Stampa  
Giuseppe ConteGiuseppe Conte

Coronavirus, le misure del Governo in vista di Natale. Nuovo dpcm in vigore dal 3 dicembre: Italia zona gialla, ma divieto di spostamento tra regioni

Ultime notizie coronavirus. Il Governo programma i prossimi 40 giorni: il 3 dicembre scadranno le misure attuali e bisognerà adottarne di nuove giusto per le feste di Natale. Intanto, già da questa settimana le province che hanno registrato dati migliori potranno chiedere di essere "scalate" in fasce migliori. Lo riporta l'edizione odierna del quotidiano La Repubblica

Dpcm di Natale

L'ipotesi più probabile, al momento, è che dal 3 dicembre tutta l'Italia passerà in zona gialla. Ma con un vincolo pesante, cioè che le regioni restino comunque "chiuse". Che permanga cioè il divieto di spostarsi da una regione all’altra. Con l’evidente obiettivo di vietare gli “assembramenti” familiari nel chiuso delle case, tra pranzi e cenoni.  

Ad ogni modo, “tutti in zona gialla” consentirà di fatto lo shopping natalizio. I negozi potranno rimanere aperti in una fascia oraria più ampia per evitare assembramenti, forse fino alle 21, con ingressi magari contingentati. Prevista anche l’apertura dei centri commerciali nei fine settimana e nei festivi. Ingressi limitati anche in strade e piazze, soprattutto in alcune grandi città e nei fine settimana. Ancora: apertura serale per ristoranti e pub. Mentre il coprifuoco delle 22 in tutta Italia potrebbe essere spostato alle 23 o a mezzanotte, all’una per le sere del 24 e del 31. Si tratta solo di ipotesi al momento. 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    23

    9
    7
    2
    0
  • logo InterInterCL

    18

    9
    5
    3
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    18

    9
    5
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    17

    9
    4
    5
    0
  • logo NapoliNapoliEL

    17

    9
    6
    0
    3
  • logo RomaRomaEL

    17

    9
    5
    2
    2
  • logo VeronaVerona

    15

    9
    4
    3
    2
  • logo AtalantaAtalanta

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo LazioLazio

    14

    9
    4
    2
    3
  • 10º

    logo BolognaBologna

    12

    9
    4
    0
    5
  • 11º

    logo SampdoriaSampdoria

    11

    9
    3
    2
    4
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    11

    9
    3
    2
    4
  • 13º

    logo UdineseUdinese

    10

    9
    3
    1
    5
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    10

    9
    2
    4
    3
  • 15º

    logo BeneventoBenevento

    10

    9
    3
    1
    5
  • 16º

    logo ParmaParma

    9

    9
    2
    3
    4
  • 17º

    logo FiorentinaFiorentina

    8

    9
    2
    2
    5
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    6

    9
    1
    3
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    9
    1
    2
    6
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    2

    9
    0
    2
    7
Back To Top