Addio Mertens: "Mai visto così amareggiato!". Spunta un retroscena, ci sperava ancora!

Rassegna Stampa  
Dries MertensDries Mertens

Retroscena sull'addio di Mertens: Dries ha sperato fino all'ultimo di poter trattare ancora con De Laurentiis. Chi lo ha incontrato assicura una cosa

Ultime notizie Napoli. Lo aveva già anticipato Aurelio De Laurentiis, ma adesso è veramente finita: Dries Mertens non sarà più un calciatore del Napoli ed ha salutato la piazza napoletana con un lungo video-messaggio su Instagram. Un addio commovente che però nasconde alcuni retroscena raccontati questa mattina dal Corriere della Sera.

Retroscena Mertens

Il quotidiano oggi in edicola racconta i suoi ultimi giorni a Napoli, prima della partenza in direzione Lovanio, casa sua in Belgio, dove continuerà ad allenarsi prima di trovare squadra e cominciare la sua nuova avventura verso i Mondiali 2022 in Qatar. Secondo il Corriere della Sera, "quando ha lasciato Napoli lo scorso weekend, Mertens ha pianto". Non solo: chi lo ha incrociato per le strade di Napoli nei giorni scorsi assicura di non averlo "mai visto così amareggiato".

Mertens De Laurentiis

Mertens ci sperava ancora, nonostante tutto: "era tornato a Napoli nella speranza di poter parlare ancora con Aurelio De Laurentiis, si era convinto di poter trattare ancora, stavolta da solo, con il presidente del Napoli" dopo che la trattativa tra il club partenopeo e i suoi agenti non era andata a buon fine. Invece è andata com'è andata.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    17

    7
    5
    2
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    17

    7
    5
    2
    0
  • logo UdineseUdineseCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo MilanMilanCL

    14

    7
    4
    2
    1
  • logo LazioLazioEL

    14

    7
    4
    2
    1
  • logo RomaRomaECL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo InterInter

    12

    7
    4
    0
    3
  • logo JuventusJuventus

    10

    7
    2
    4
    1
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo SpeziaSpezia

    8

    7
    2
    2
    3
  • 13º

    logo SalernitanaSalernitana

    7

    7
    1
    4
    2
  • 14º

    logo EmpoliEmpoli

    7

    7
    1
    4
    2
  • 15º

    logo LecceLecce

    6

    7
    1
    3
    3
  • 16º

    logo BolognaBologna

    6

    7
    1
    3
    3
  • 17º

    logo VeronaVerona

    5

    7
    1
    2
    4
  • 18º

    logo MonzaMonzaR

    4

    7
    1
    1
    5
  • 19º

    logo CremoneseCremoneseR

    2

    7
    0
    2
    5
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    2

    7
    0
    2
    5
Back To Top