Benevento, Roberto Insigne: "Lorenzo è contento di avere Gattuso come allenatore! Mio fratello vuole concludere la carriera a Napoli e riportare il club dove merita. Spero nel suo rinnovo con gli azzurri" [ESCLUSIVA]

Primo Piano fonte : di Riccardo Catapano, Vincenzo Credendino e Rita Cocca
Benevento, Roberto Insigne: Lorenzo è contento di avere Gattuso come allenatore! Mio fratello vuole concludere la carriera a Napoli e riportare il club dove merita. Spero nel suo rinnovo con gli azzurri [ESCLUSIVA]

Intervista esclusiva di CalcioNapoli24 Live a Roberto Insigne, attaccante del Benevento

Ultimissime calcio S.S.C Napoli. Roberto Insigne, attaccante del Benevento, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di CalcioNapoli24 Live, trasmissione televisiva in onda su CalcioNapoli24 TV (canale 296 digitale terrestre). Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

Sul Benevento

"Il punto di forza del Benevento è il gruppo, è un gruppo eccezionale. Remiamo tutti verso la stessa direzione, speriamo di continuare così e dare il massimo".

Sulla stagione del Napoli

Al Napoli sta mancando solo un po' di fortuna. Ero presente a Napoli-Inter, ho visto una gara eccezionale. Gli errori hanno vanificato il tutto. Anche contro la Lazio abbiamo visto una gara eccezionale, anche lì un errore ha fatto perdere la partita. Deve scomparire la sfortuna". 

Su Napoli-Perugia

"Il Perugia è una squadra che giocava a calcio con Oddo, so come giocavano. Cosmi non lo conosco ma posso dire che ha dei calciatori importanti per la categoria. Metterà il Napoli in difficoltà sicuramente".

Sugli risultati degli azzurri

"Il problema del Napoli potrebbe essere la mente, la testa: non bisogna prendere sotto gamba la gara di oggi, anche per dare un segnale ai tifosi. Pare che tutti abbiano dimenticato cosa ha fatto il Napoli negli ultimi sette anni, pur non avendo i calciatori che le altre squadre hanno sempre avuto. Il Napoli è stato penalizzato nel passaggio dal modo di gioco di Sarri a quello di Ancelotti, due grandi allenatori ma diversi. Diversi anche i modi di allenamento dei due. Ribadisco la sfortuna: non ci credo, ma la fortuna è fortuna. Anche se sta girando tutto storto può succedere che domenica prossima accada il contrario. Nel primo tempo ero dispiaciuto dal fatto che il Napoli non facesse un tiro in porta e non creasse, nel secondo tempo ho detto: "Mamma mia!". L'Inter non può vincere lo scudetto, non mi ha impressionato contro il Napoli. Ha Conte, ha grinta e cattiveria e ha la fortuna dalla sua. Mancanza di concentrazione e paura di sbagliare? Parliamo di una piazza come Napoli. I tifosi pretendono, i calciatori hanno un po' 'paura' ma a quei livelli non puoi averne".

Su Gattuso

"Gattuso è l'unico allenatore che poteva avere gli attributi per venire a Napoli in questo momento. Ci vuole un allenatore che metta serenità e qualità: il Napoli ha tutte queste carte. Ha un allenatore grintoso, gli azzurri devono essere bravi a metterci un po' più di qualità".

Sul fratello Lorenzo

"Lorenzo? L'ho visto solo a Natale per gli auguri (ride, ndr). Il Gattuso in campo? Non vedo nessuno che possa farlo in questo Napoli. Un calciatore deve averlo, a Napoli non ce l'ha nessuno. Appena arrivato Gattuso gli ho chiesto qualcosina, mia ha detto che il mister e lo staff sono preparati e che Gennaro trasmette molto ai calciatori. Lorenzo è contento di avere mister Gattuso ad allenarlo, lui ha tutti i presupposti per far rinascere questo Napoli. Mio fratello, da napoletano, è quello che soffre di più per questa situazione, vedere la squadra della sua città così lo coinvolge tanto. Spero che questo momento passi in fretta, soprattutto per lui. Lorenzo resterà a Napoli, ha sempre detto di voler finire la carriera al Napoli, ha ancora molti anni di contratto qui. I tempi ci sono, lui ha voglia di riportare il Napoli dove è sempre stato negli ultimi anni. A Napoli ci resta, non è il momento di lasciare il Napoli in questo momento difficile, noi non siamo così. Rinnovo di mio fratello? Lo spero per il Napoli e per mio fratello".

Roberto Insigne, fratello di Lorenzo e attaccante del Benevento
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • logo InterInterCL

    47

    20
    14
    5
    1
  • logo LazioLazioCL

    45

    19
    14
    3
    2
  • logo RomaRomaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo CagliariCagliariEL

    30

    20
    8
    6
    6
  • logo ParmaParma

    28

    20
    8
    4
    8
  • logo MilanMilan

    28

    20
    8
    4
    8
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    8
    3
    9
  • 10º

    logo VeronaVerona

    26

    19
    7
    5
    7
  • 11º

    logo NapoliNapoli

    24

    20
    6
    6
    8
  • 12º

    logo BolognaBologna

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    20
    7
    3
    10
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    22

    20
    6
    4
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    19

    20
    5
    4
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    16

    20
    3
    7
    10
  • 18º

    logo BresciaBresciaR

    15

    20
    4
    3
    13
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    14

    20
    3
    5
    12
  • 20º

    logo SpalSpalR

    12

    19
    3
    3
    13
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Dimissioni Gattuso, CorSport: Rino non ci ha mai pensato, in testa ha ben altri problemi da risolvere