Non bastano 13 minuti da Campioni d'Italia per cancellarne 2.777 da psicanalisi

Primo Piano  
Non bastano 13 minuti da Campioni d'Italia per cancellarne 2.777 da psicanalisi

Il Napoli ieri ha tirato fuori quattro perle tecniche contro il Monza in 13 minuti. Più che gioire bisognerebbe essere arrabbiati.

"Basta un giorno così a cancellare centoventi giorni str****. Basta un giorno così a cacciarmi via tutti gli sbattimenti che ogni giorno sembran di più". Partiamo da questa strofa degli 883 per analizzare un po' il risveglio improvviso del Napoli. Le quattro reti al Monza sono perle rare incastrate in una stagione da dimenticare. De Laurentiis sta cercando di salvare il salvabile. Il tweet del post gara di ieri non è stato banale. Non è che battendo il Monza siano spariti tutti i mali, ma è una vittoria che deve può aprire ad un finale di stagione almeno meno doloroso.

Per coerenza non possono bastare 13 minuti di spettacolo per cancellarne 2.790 (il totale di 31 gare disputate di campionato). Per la precisione, isolando i minuti dello show di Monza, sarebbero 2.777. Non si tratta di non riconoscere lo stacco da 2 metri e 23 centimetri di Osimhen, Politano versione Zidane nella finale Champions tra Real Madrid e Bayer Leverkusen, la staffilata di Zielinski oppure il gol lampo di Raspadori. Su queste cose c'è poco o niente da discutere. Piuttosto bisogna chiedersi come mai questa squadra si sia lasciata così andare nonostante avesse perso un solo eroe (Kim) di quello scudetto che tra poco verrà ufficialmente scucito dal petto.

Gli errori prima e gli alibi poi non possono essere cancellati da un 4-2 in casa del Monza. Calzona fa bene a non lasciarsi coinvolgere da tutto questo. La contestazione dopo l'Atalanta, così come lo sciopero di ieri nel primo tempo, devono restare nella mente di tutti. C'è un concetto che ieri il tecnico ha spiegato in modo perfetto a fine gara. Questo Napoli deve correre e non accontentarsi di ricevere il pallone tra i piedi. Un messaggio chiaro e per certi versi forte verso chi intende giocare in questo momento. I tre punti di Monza vanno presi per quelli che sono. Vincere è sempre la migliore medicina, ma guai a scrivere che questo Napoli sia guarito oppure che i problemi siano stati risolti. Non bastano 13 minuti per salvare tutto.

RIPRODUZIONE RISERVATA

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    37
    21
    6
    10
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top