UFFICIALE - Maradona lascia i Dorados: "Qui come a casa ma sento sempre più dolore". Dovrà sottoporsi a due operazioni

Notizie  
UFFICIALE - Maradona lascia i Dorados: Qui come a casa ma sento sempre più dolore. Dovrà sottoporsi a due operazioni

Diego Armando Maradona tramite il suo profilo Twitter ha comunicato la decisione di lasciare i Dorados, club messicano che ha allenato negli ultimi tempi, a causa dei due interventi chirurgici per risolvere i problemi a spalla e ginocchio.

"Ciao a tutti. Volevo chiarire che il mio addio ai Dorados ha a che vedere con la mia salute. Oggi purtroppo devo farmi da parte e lasciare il club dove mi hanno fatto sentire come se fossi a casa mia. Ringrazio tutti quelli che ne fanno parte, dal presidente Antonio Núñez ai tifosi che ci accompagnano sempre. Ringrazio anche Jorgealberto Hank e Cristian Bragarnik per la loro serietà e responsabilità. E anche il mio corpo tecnico e i miei giocatori che si sono giocati due finali promozione consecutive.
Oggi però devo pensare a me stesso e alla mia salute. I medici mi chiedono di fermarmi, perché passano gli anni e ogni volta sento più dolore. Devo fare due operazioni che ho rinviato tempo fa. Grazie a Dio nessuna è pericolosa, però ci vuole tempo e riposo per farle e credo che questo sia il momento. Sinceramente non so come spiegarvelo, però ringrazio tutti quelli che mi pensano sempre. Spero di aver lasciato in alto il nome del club e dire alla gente dei Dorados che saremo uniti per sempre. A presto!"

Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Tuttosport - Il Napoli è esploso, lo step voluto da Ancelotti è compiuto: De Laurentiis ha dimostrato di voler vincere