Coronavirus, a Palermo caos alla LIDL: la gente rifiuta di pagare la spesa

Notizie fonte : lasicilia.it
Coronavirus, a Palermo caos alla LIDL: la gente rifiuta di pagare la spesa

Momenti di tensione alla Lidl di viale Regione Siciliana, all’altezza del ponte di viale Lazio, a Palermo. Caos all’interno del supermercato, con l’intervento di polizia e carabinieri, a causa di alcune persone, proveniente da fuori città che avrebbero letteralmente riempito i carrelli della spesa per poi cercare di uscire senza pagare la merce.

Sarebbero in tutto una ventina di famiglie. Fuori la consueta fila e all’interno sarebbe scoppiato il caos, tanto che sono dovute intervenire le forze dell’ordine. La situazione sarebbe ancora tesa ma in fase di risoluzione.

Nel frattempo il comitato Zfm lancia una iniziativa soldale attraverso una nota stampa. “Quando fai la spesa al supermercato, pensa a chi la spesa non può farla“. È l’appello alla solidarietà lanciato dal Comitato promotore delle Zone franche montane in Sicilia per aiutare le famiglie che vivono una situazione di disagio economico, dovuta al fermo lavorativo per l’emergenza Coronavirus.

Ai cittadini viene chiesto di aderire all’iniziativa denominata “La spesa sospesa” con un piccolo gesto di generosità, ovvero una donazione alle casse dei supermercati di beni a lunga scadenza: pasta, latte, zucchero, legumi, tonno, pelati, biscotti ecc… “Saranno poi gli stessi commercianti a recapitarli a domicilio a chi ne ha bisogno, per fare in modo che nessuno resti solo” spiega Vincenzo Lapunzina, coordinatore del Comitato Zfm. “Chi non ha uno stipendio e vive dei proventi del proprio esercizio – conclude Lapunzina – in questo momento di blocco lavorativo, disposto giustamente dal governo nazionale, ha notevoli difficoltà anche a fare la spesa. Aiutarli diventa un obbligo morale“.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    26
    20
    3
    3
  • logo LazioLazioCL

    62

    26
    19
    5
    2
  • logo InterInterCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo AtalantaAtalantaCL

    48

    25
    14
    6
    5
  • logo RomaRomaEL

    45

    26
    13
    6
    7
  • logo NapoliNapoliEL

    39

    26
    11
    6
    9
  • logo MilanMilan

    36

    26
    10
    6
    10
  • logo VeronaVerona

    35

    25
    9
    8
    8
  • logo ParmaParma

    35

    25
    10
    5
    10
  • 10º

    logo BolognaBologna

    34

    26
    9
    7
    10
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    32

    25
    8
    8
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    26
    7
    9
    10
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    29

    24
    8
    5
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    28

    26
    7
    7
    12
  • 15º

    logo TorinoTorino

    27

    25
    8
    3
    14
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    25
    7
    5
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    25

    26
    6
    7
    13
  • 18º

    logo LecceLecceR

    25

    26
    6
    7
    13
  • 19º

    logo SpalSpalR

    18

    26
    5
    3
    18
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    16

    25
    4
    4
    17
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top