Pagelle Napoli-Sassuolo, i voti: Milik non pervenuto, Callejon male! Hysaj gioia dopo 1818 giorni, Zielinski ispirato

Le Pagelle  
Pagelle Napoli-Sassuolo, i voti: Milik non pervenuto, Callejon male! Hysaj gioia dopo 1818 giorni, Zielinski ispirato

Voti Napoli Sassuolo. Pagelle Napoli Sassuolo, tutti i voti dei calciatori azzurri con la spiegazione dettagliata nelle pagelle Serie A dei calciatori anche in ottica fantacalcio

Pagelle Napoli-Sassuolo - Termina il match del San Paolo della 36a giornata di Serie A con Napoli-Sassuolo. Voti Napoli-Sassuolo su CalcioNapoli24, con tutte le e la spiegazione dettagliata per ogni singolo calciatore azzurro.

Gattuso

Pagelle Napoli-Sassuolo, i voti

Ospina 6 - Djuricic lo supera di punta in uscita, ma in offside. Para su Traoré al 37’, non sul successivo bolide di Djuricic - sempre in offside. Devia in corner un altro tiro del serbo, sui gol annullati avrebbe potuto far meglio in alcuni casi e poco in altri.

Di Lorenzo 5,5 - Bravo nel chiudere sul taglio di Traoré al 26’, mette Djuricic in fuorigioco. A dirla tutta, però, c’è da dire che Traoré in velocità lo mette in apprensione e che il Sassuolo dal suo lato sfonda spesso. Caputo è in offside di centimetri in avvio di ripresa.

Manolas 5,5 - Sbaglia zero passaggi nella prima mezz’ora, e chiude la porta a Caputo e compagni: grande anticipo di petto al 35’, sfortunato a scivolare davanti a Djuricic sul pareggio poi annullato. Caputo gli sfugge, sempre in offside. (Dal 60’ Maksimovic 5 - Sbaglia il passaggio in uscita che porta il Sassuolo al quarto gol annullato, poco concreto anche quando prova ad involarsi palla al piede)

Koulibaly 5,5 - Il tunnel di Djuricic lo manda fuori giri dopo pochi minuti, la zuccata al 20’ è lontana e centrale. Coinvolto pure lui nel marasma totale in cui la difesa viene sfibrata in molte occasioni.

Hysaj 6,5 - Caparbio, fortunato, deciso nel trovare un siluro di destro che avrà lasciato la bocca aperta a tantissimi. Intraprendente nell’andare anche al cross, sfiora anche una irreale doppietta. Non riesce a coprire in tempo la diagonale su Berardi in offside, nella ripresa un po’ cala anche lui. Primo gol dopo 1818 giorni dal suo arrivo.

Fabian 5 - Alterna la posizione con Zielinski in avvio, supportando maggiormente Lobotka rispetto al gettarsi in avanti: più impreciso ed in ombra del polacco, spreca una accelerazione progressiva al 57’ e Gattuso lo tira fuori in ritardo. (Dall’80’ Allan 6 - Il gol del 2-0 in cui crede mentre insegue Mertens: un sorriso ben angolato)

Lobotka 5,5 - Il Sassuolo in mezzo gli lascia praterie dove poter progredire palla al piede, e lui ne approfitta. Difensivamente moscio, Berardi gli taglia davanti e non lo tiene ad inizio ripresa, ma anche in altre occasioni non è reattivo.

Zielinski 6,5 - Entra nell’azione del vantaggio servendo ad Hysaj il pallone giusto, ma è presentissimo quando può accelerare per vie centrali ed assistere Insigne. Arriva anche al tiro, sfiora il palo, poi dribbling riusciti e giocate che gli riescono molto bene. Ispiratissimo anche nella ripresa, grande coordinazione in avvio. (Dall’80’ Elmas SV - Un tiro centrale e stop)

Callejon 5 - Molto basso nel primo quarto d’ora, anche per lasciare la corsa a Di Lorenzo. Colpisce malissimo davanti a Consigli il pallone del raddoppio, pessimo il controllo al 57’ dopo la sfuriata verso Fabian. Non è il peggiore in campo solo perchè c’è Milik. (Dal 67’ Politano 6 - Prova da ex in cui deve stringere verso la difesa nel momento in cui il Sassuolo attacca senza pietà. Nell’unica chance, prende il palo)

Milik 4 - Non gli riesce l’aggancio volante al 14’ ma non era semplicissimo, così come il minuto successivo - quando viene anticipato. Insigne lo cerca per l’uno-due nello stretto, al 41’ sbaglia il movimento sul traversone ed è dietro al difensore. In avvio di ripresa Marlon lo anticipa al momento del tiro, il primo reale sussulto arriva dopo oltre un’ora di gioco ed il suo sinistro non è nemmeno così irresistibile. Prestazione nulla, il Napoli gioca in 10 ed il colpo di testa inconsistente che anticipa la sua uscita dal campo racchiude il tutto. Non è sereno e si avverte. (Dal 67’ Mertens 6 - Il fatto che debba essere lui a contrastare Traoré e non i compagni la dice lunga sulla copertura difensiva che viene a mancare nella ripresa. Assist per Allan nel finale)

Insigne 5,5 - Due gol nelle sue ultime tre gare contro il Sassuolo in Serie A, tenta il terzo dopo un bel taglio al 6’ e al 21’ quando sfiora il palo. Difensivamente arretra a fare l’esterno del 4-4-2, mette Callejon davanti a Consigli. Sbaglia un controllo a metà campo e favorisce uno dei gol annullati al Sassuolo.

Gattuso 5 - Prove generali in vista del Barcellona, contro la squadra che a detta sua gli assomiglia maggiormente: il Sassuolo pressa notevolmente ogni possessore di palla, anche dopo il gol di Hysaj, ma col passare dei minuti - a metà primo tempo - anche gli azzurri non lesinano il pressing per bloccare l’uscita dal basso di De Zerbi, e nemmeno il 4-4-2 in fase difensiva in più di un frangente. Qualche movimento della linea difensiva va registrato nel migliore dei modi, ad esempio quello sul secondo gol annullato a Djuricic: fuori fase di nuovo sul gol di Caputo, anch’esso annullato. La prima metà del secondo tempo è tutta del Sassuolo, il Napoli ci capisce poco e somma errori in uscita e gol annullati giustamente al VAR. Preoccupante il fatto che su 21 tiri totali, solo otto inquadrino lo specchio: serve maggiore concretezza sotto porta e lui è il primo a saperlo. Quando il Sassuolo supera il pressing e va uomo-contro-uomo si rischia molto, il Barcellona potrà contare su un tasso tecnico ancora maggiore. De Zerbi nel secondo tempo non ha incontrato molte armi difensive da parte sua. Il 2-0 è un risultato tutto sommato ingiusto per quanto s’è sofferto nella ripresa, ammetterlo non è dire una bugia. La vittoria non cancella l’insufficienza.

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo GenoaGenoaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo CagliariCagliariEL

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo SassuoloSassuoloEL

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo VeronaVerona

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo RomaRoma

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo AtalantaAtalanta

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BeneventoBenevento

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo InterInter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo MilanMilan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top