Pagelle Napoli-Frosinone: basta mandare la palla in area per gettare tutti nel panico

Le Pagelle  
Pagelle Napoli-Frosinone: basta mandare la palla in area per gettare tutti nel panico

Voti Napoli-Frosinone della 32esima giornata del campionato di Serie A. Le pagelle Napoli-Frosinone al termine della partita su CalcioNapoli24

Termina il match per la 32a giornata di Serie A con il Napoli che ha affrontato il Frosinone. Le pagelle Napoli-Frosinone su CalcioNapoli24, con i voti e la spiegazione dettagliata per ogni singolo calciatore azzurro. Voti Napoli-Frosinone.

Pagelle Napoli-Frosinone, voti della partita

di Claudio Russo (@claudioruss)

Meret 5 - Prima occasione in cui viene chiamato in causa? Il rigore, calciato male, e che para con sicurezza. Sul destro di Cheddira efficace ma non bellissimo. Rovina tutto con l’errore sul pareggio, francamente inconcepibile. Al 61’ incomprensione con Rrahmani, che lascia Cheddira libero di inquadrare la porta di testa, lasciandolo immobile ma poco poteva fare. Non chiude una partita imbattuto dal 29 dicembre.

Di Lorenzo 6 - Valeri è uno dei più sfuggenti, ma non sempre avanza. Lo fa lui, praticamente sulla linea degli attaccanti nella prima mezz’ora: accompagna l’azione, sempre presente. Turati ci mette la mano su una spizzata di testa, Osimhen lo manda ad un passo dall’assist per il 3-2: poteva tirare?

Rrahmani 4,5 - Si immola sul buco che Ostigard apre e nel quale Cheddira si butta dentro. Il marocchino si stacca spesso dalla marcatura centrale e prova a beffare lui e Ostigard. Fa volare qualche parola con Meret al 61’, a due metri da Cheddira sul 2-2. Seck gli sbuca fuori e quasi fa 2-3.

Ostigard 5 - Scongelato dopo un bel po’, per arginare Cheddira e svettare sui calci piazzati. Una girata sconclusionata da ottima posizione. Perde Cheddira in occasione del rigore? La coppia con Rrahmani era arrugginita e si è visto.

Mario Rui 5 - Con Ostigard era l’unico a partire dal 1’ la sera dello 0-4 in Coppa, prende subito le misure a Soulé che gira sempre tagliando verso il centro. Con i lanci lunghi non sempre preciso, rischia il rosso per una reazione scomposta. Zortea sfonda sul suo lato per il 2-2, preferisce l’espulsione al mandare Seck in porta.

Anguissa 6 - Meglio nei contrasti a terra che in quelli aerei, ma è molto mobile e si fa trovare anche in zone avanzate. Tempi e intesa perfetti con Osimhen in avvio di ripresa. (Dall’86’ Simeone SV - Non arriva sul pallone del 3-2)

Lobotka 5,5 - 96 presenze consecutive con il Napoli, la giocata al 14’ con cui evita un pressing e si libera dell’avversario strappa applausi. Poi c’è qualche errore di passaggio non da lui, si abbassa per allontanarsi da Brescianini.

Zielinski 6 - Non appena il Frosinone allarga le maglie, lui può alzare la testa e sfogare la qualità dei suoi piedi. Bella torsione di testa, sfiora il palo, molto peggio quando calcia addosso a Turati. (Dal 78’ Cajuste SV)

Politano 7 - Lancia Osimhen e poi taglia per Kvaratskhelia con tocchi a memoria, poi si mette in proprio con un mancino che farà felice Spalletti. Il sole lo fa rendere al massimo, nono gol stagionale a cui aggiunge il rientro difensivo quando serve. (Dal 78’ Raspadori SV)

Osimhen 6 - Uno spavento iniziale, un’occasione sprecata al 14’ e poi al 20’ davvero inconsueta, anzi no, per uno con i suoi piedi. Sponda perfetta che Zielinski non concretizza. Romagnoli gli nega la gioia del gol almeno due volte, la trova con un guizzo dei suoi. Si sforza d’esser utile, anche con la sponda per Di Lorenzo.

Kvaratskhelia 6,5 - Gli scappa via l’esterno al 10’, ma era un antipasto: subito dopo mette Osimhen davanti a Turati. Un pizzico nascosto dal sinistro di Politano, si risveglia con il bolide che Turati manda in corner e che porterà poi al 2-1. Si accentra cercando un paio di tiri poco piazzati, vince quasi tutti i duelli in dribbling.

Calzona 5 - Chiede alla squadra di continuare nel solco del secondo tempo di Monza, l’approccio non è semplicissimo perchè il Frosinone è sfrontato nel pressare in avanti. Il tempo di prendere le misure, perchè poi si arriva davanti a Turati con facilità, più volte: gli avversari si sfaldano e deve solo prendersela con Osimhen - e ringraziare Meret - se dopo mezz’ora non è sopra di due-tre gol. Molto bello vedere una squadra che torna a giocare in velocità, non perdendo tempi di gioco: il fatto è che si arriva al gol con episodi estemporanei. L’1-1 ingenuo, superficiale, che incita alla frenesia per riprendersi ciò che si era costruito: il Frosinone ne guadagna in fiducia, ai suoi basta una scintilla di Osimhen. Poi un’altra disattenzione per far venire meno l’entusiasmo, sembra che basti tirare il pallone nell’area del Napoli per essere pericolosi: il Frosinone sfiora pure il 2-3, fischi finali tutto sommato giusti. Eccome se lo sono.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    37
    21
    6
    10
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top