Salvatore Esposito: "Milik? Credo che il suo tempo a Napoli sia finito. Prenderei Vertonghen"

Le Interviste  
Salvatore Esposito: Milik? Credo che il suo tempo a Napoli sia finito. Prenderei Vertonghen

News calcio Napoli, l'attore Salvatore Esposito sul calcio Napoli e l'emergenza coronavirus

Ultime calcio - Salvatore Esposito, attore, è intervenuto a “Napoli Magazine Live”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda su Napolimagazine.com. Ecco quanto dichiarato:

“Mi hanno presentato in tutti i modi, ma mai nessuno, prima di voi, mi aveva presentato come esperto di mercato, ovviamente scherzando (ride, dnr). Battute a parte, credo che il tempo di Milik a Napoli sia finito e lo ha dimostrato anche Gattuso che, come appena ha potuto contare su Mertens al 100%, ha puntato decisamente sul belga che è un attaccante molto più utile all’intera manovra del Napoli. Non so nulla del rinnovo di Dries, credo però che l’incontro con De Laurentiis sia servito ad entrambi per chiarirsi le idee così come credo che, a questo punto, non dovrebbero esserci difficoltà per la sua permanenza. Un altro rinnovo che si deve assolutamente fare è quello di Zielinski. Se prenderei Vertonghen? Ovvio, subito, è il regista difensivo che manca a questo Napoli da quando è andato via Albiol. Il belga è un giocatore importante, ha grande esperienza internazionale, è forte fisicamente e può giocare sia al fianco di Manolas che di Maksimovic e degli altri difensori della rosa. Nel giochino “se io fossi il d.s. del Napoli” valuterei prima le uscite e ahimè, credo che Allan e Koulibaly siano i primi indiziati, poi se non fossero stati rinviati gli Europei, avrei potuto valutare eventuali offerte importanti anche per Fabian Ruiz che, dopo questo drammatico periodo, credo non arriveranno. Avendo parlato di Mertens e della concreta possibilità di rinnovo e sulla scorta di quanto dicevo su Milik, è chiaro che un attaccante importante debba essere preso in considerazione, a me piace molto Boga. Cavani resta un sogno, anche se la tipologia di attaccante che viene accostato al Napoli, è quella, poi se ci fosse una volontà reciproca di ritrovarsi, l’accordo si potrebbe sempre trovare. Lozano credo che parta, almeno stando all’utilizzo che ne hanno fatto sia Ancelotti che Gattuso. In Belgio è stato facile chiudere tutto assegnando il titolo, perché mancavano pochissime partite, in Italia manca ancora un terzo di stagione e sarebbe impossibile. Secondo me, l’unica opzione possibile è chiudere la stagione senza assegnare il titolo, promuovere le prime due dalla B e prevedere 6 retrocessioni nella stagione 2021-2022”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    26
    20
    3
    3
  • logo LazioLazioCL

    62

    26
    19
    5
    2
  • logo InterInterCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo AtalantaAtalantaCL

    48

    25
    14
    6
    5
  • logo RomaRomaEL

    45

    26
    13
    6
    7
  • logo NapoliNapoliEL

    39

    26
    11
    6
    9
  • logo MilanMilan

    36

    26
    10
    6
    10
  • logo VeronaVerona

    35

    25
    9
    8
    8
  • logo ParmaParma

    35

    25
    10
    5
    10
  • 10º

    logo BolognaBologna

    34

    26
    9
    7
    10
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    32

    25
    9
    5
    11
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    32

    25
    8
    8
    9
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    26
    7
    9
    10
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    28

    26
    7
    7
    12
  • 15º

    logo TorinoTorino

    27

    25
    8
    3
    14
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    25
    7
    5
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    25

    26
    6
    7
    13
  • 18º

    logo LecceLecceR

    25

    26
    6
    7
    13
  • 19º

    logo SpalSpalR

    18

    26
    5
    3
    18
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    16

    26
    4
    4
    18
Dapa Trasporti
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top