Rai, Venerato: "Sarri? ADL l'ha chiamato ma il tecnico non conferma: tornerebbe solo con tre condizioni... Il figlio e la moglie spingono per il grande ritorno"

Le Interviste  
Rai, Venerato: Sarri? ADL l'ha chiamato ma il tecnico non conferma: tornerebbe solo con tre condizioni... Il figlio e la moglie spingono per il grande ritorno

Venerato sul Napoli

Napoli Calcio - Ciro Venerato, giornalista Rai, è intervenuto in diretta alla radio ufficiale della S.S.C. Napoli, Kiss Kiss Napoli, durante la trasmissione 'Radio Goal', per parlare del calcio Napoli. Ecco quanto evidenziato da CN24:

Venerato

“Gattuso cambia e fa la difesa a tre perchè il terzino sinistra che possa far rifiatare Mario Rui non c'è, Ghoulam non è pronto. Elmas non agirà alle spalle di Politano ma da esterno di centrocampo. Il falso nueve sarà Politano che consentirà a Zielinski e Insigne, a turno, di diventare prima punta. Ghoulam non poteva giocare? Peccato, non è in grado di fare una gara da titolare, era il terzino sinistro più forte d'Europa dopo Marcelo con Sarri. Sarri? Ha lasciato un marchio importante nella testa di De Laurentiis: ci stanno pensando, ADL l'ha anche chiamato ma il tecnico non l'ammetterà mai. Direbbe di sì con tre condizioni: non sarebbe un problema avere una squadra ridimensionata, vorrebbe chiarezza con la piazza da parte del presidente. Seconda condizione è l'aspetto economico: non ritiene possibile guadagnare quanto al Chelsea o la Juve, ma una via di mezzo rispetto alla prima esperienza azzurra. la terza cosa è la riconferma di Giuntoli e Pompilio. Dirà di no a tutti, avrebbe detto si solo al Chelsea che lo ha cercato quando ha esonerato Lampard. Tornerebbe anche per un motivo familiare, il figlio e la moglie gli chiedono di tornare a Napoli tutti i giorni. Puntare un euro? ADL vuole un allenatore offensivo che giochi a 4. Petrachi? E' un direttore sportivo che ama scegliere gli allenatori non lasciar scegliere i presidenti".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    74

    30
    23
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    63

    30
    19
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    30
    18
    8
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    61

    30
    18
    7
    5
  • logo NapoliNapoliEL

    59

    30
    19
    2
    9
  • logo LazioLazioEL

    55

    29
    17
    4
    8
  • logo RomaRoma

    54

    30
    16
    6
    8
  • logo SassuoloSassuolo

    43

    30
    11
    10
    9
  • logo VeronaVerona

    41

    30
    11
    8
    11
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    36

    30
    10
    6
    14
  • 11º

    logo BolognaBologna

    34

    30
    9
    7
    14
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    33

    30
    8
    9
    13
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    32

    30
    7
    11
    12
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    32

    30
    8
    8
    14
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    30
    7
    9
    14
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    30

    30
    7
    9
    14
  • 17º

    logo TorinoTorino

    27

    29
    5
    12
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    22

    30
    5
    7
    18
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    30
    3
    11
    16
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    15

    30
    4
    3
    23
Back To Top