Ferrari: "Calzona è uno stratega, scelta che andava fatta prima! Hamsik-Napoli? Ecco qual'è il problema"

Le Interviste  
CalzonaCalzona

A Radio Napoli Centrale, nel corso di Un Calcio alla Radio di Umberto Chiariello, è intervenuto Fabrizio Ferrari, giornalista e direttore di Allenatori.net:

"Conte gioca in maniera diversa, bisognava dare una continuità al gioco di Spalletti: sono passati mesi, i giocatori non sono degli interruttori, ma Ciccio Calzona è un allenatore in grado di fare il meglio. Sarebbe limitativo pensare che lavora solo in campo, lui è uno stratega, prepara la partita, è un match analyst, un allenatore, un preparatore sul campo, un mix e quando ha avuto la prima occasione di allenare, ha dimostrato di essere pronto. Oltremodo, ci sono suoi giocatori, tra cui Lobotka. Adesso ci sarà bisogno di tempo per poter incidere sulla squadra, ma sono convinto che le piccole cose si vedranno nelle prime partite. Io avrei fatto prima questa scelta, è stata sbagliata la scelta di Garcia, si vedeva che la squadra non era in linea con l’ex allenatore. È Calzona ad aver individuato le potenzialità di Mertens come punta? Una delle tante cose. Lui ha ottimi rapporti con molti giocatori, molti li ha fatti crescere, a Jorginho gli creava esercitazioni per farlo crescere come vertice basso. Ce ne sono di cose da raccontare. È molto intelligente anche a calarsi in una realtà nuova. Hamsik a Napoli? Il problema è che la Federazione slovacca gli ha dato già un permesso per fare questo doppio ruolo, c’è bisogno di qualcuno che resti per dare continuità. Inoltre, lui ha un suo settore giovanile ed era impensabile che lasciasse tutto per tornare a Napoli. Sinatti? Una creatura di Calzona che ha avuto, tra l’altro, come suo giocatore".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    83

    32
    26
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    69

    32
    21
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    32
    18
    9
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    51

    31
    15
    6
    10
  • logo LazioLazio

    49

    32
    15
    4
    13
  • logo NapoliNapoli

    49

    32
    13
    10
    9
  • logo TorinoTorino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    44

    31
    12
    8
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    39

    32
    9
    12
    11
  • 13º

    logo LecceLecce

    32

    32
    7
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    31

    32
    7
    10
    15
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    32
    7
    7
    18
  • 17º

    logo VeronaVerona

    28

    32
    6
    10
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    27

    32
    6
    9
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    26

    32
    6
    8
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    32
    2
    9
    21
Back To Top