Del Genio: "Perché non pensare di poter confermare Calzona? Riviste idee di calcio che erano completamente dimenticate"

Le Interviste  
Del Genio: Perché non pensare di poter confermare Calzona? Riviste idee di calcio che erano completamente dimenticate

Paolo Del Genio commenta a Radio Kiss Kiss Napoli Sassuolo-Napoli 1-6:

"Analisi da fare con molta freddezza. Non lasciarsi prendere dall'entusiasmo. Sennò poi arriva qualcuno che dice che ci entusiasmiamo troppo presto. Infatti non ci entusiasmiamo. Però annotiamo e diciamo non è che possiamo starci zitti.

Dobbiamo parlare. Dobbiamo dire le cose e dobbiamo essere contenti quando il Napoli vince. Non dobbiamo essere scontenti perché se n'è andato via un amico nostro perché hanno parlato ma io ero tifosissimo di Garcia e Mazzarri pur non il loro calcio e mi auguro che tutti quelli che invece per esempio sostengono Mazzarri oggi abbiano tifato Napoli. Questo me lo auguro per loro perché altrimenti che tifosi siamo? Tifosi a simpatia e antipatia. Siamo tifosi e basta. Quindi abbiamo tifato per due allenatori che purtroppo c'hanno mandato nei guai come Garcia e Mazzarri. Oggi tifiamo per questo allenatore che è appena arrivato alla grande ribalta della di essere primo allenatore di una grande squadra ci ha proposto un grande finale col una partita brutta, sofferta ma che stava per vincere.

Con il Cagliari una partita oggi molto buona. Ora non mi venite a raccontare che il Sassuolo è in crisi perché gli anni sono documentati. Il Sassuolo è in crisi. Però 'sta prendendo due tre goal la sua crisi e prendere due tre gol a partita è una crisi seria. Hanno cambiato allenatore. Insomma hanno grandi problemi. Ma due tre gol a partita. Noi ne abbiamo fatti sei. Ne potevamo fare nove. Perché ne potevamo fare sei o nove? Perché il Sassuolo è una squadra in questo momento debolissima.

Altra parte quella che ci interessa a noi della motivazione di questo sei a uno è che il Napoli oggi ha cominciato a correre di nuovo in avanti a pressare a portare tanti uomini a chiudere l'azione. Ha poi poteva farne pure due invece di sei. Però abbiamo rivisto delle idee di calcio che erano completamente dimenticate quasi dall'inizio del diciamo dall'inizio di questa stagione. Quindi diamo fiducia a questo nuovo allenatore.

Speriamo che ci possa portare finale di campionato che oltre a ad apprezzare un eventuale grande finale di campionato del Napoli e sperare nel miracolo perché è un miracolo eh quello là della qualificazione Champions. Resterebbe un miracolo. Speriamo di rivedere il Napoli giocare come stasera propositivo coraggioso con tanti automatismi che si sviluppano bene. E se dovesse fare questo vi dico la verità. Perché non non pensare di poter confermare Calzona? Perché avere una preclusione da curriculum? Le firme da curriculum non ci hanno portato bene perché abbiamo fatto firmare Garcia per il curriculum. Abbiamo visto che le firme per affetto e familiarità non c'hanno portato bene perché abbiamo fatto firmare Mazzarri.

Adesso non guardiamo i curriculum che non esiste il curriculum di Calzona come allenatore in prima. Non guardiamo niente. Non guardiamo quasi nemmeno i risultati direi. Ma guardiamo se torna a far essere la squadra coraggiosa a dare fiducia ai giocatori, a farli essere Positivi a farli attaccare la impressione gli avversari a farli palleggiare.

Oggi il Napoli ha fatto quasi settecento passaggi, tifiamo per questo calcio che è il calcio che può portare il Napoli quest'anno. Quest'anno non ci riusciamo l'anno prossimo a grandi risultati perché l'unico calcio che è nelle corde di questi calciatori. Quindi il mio complimento va sicuramente stasera in particolar modo a loro"

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    31
    18
    8
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    58

    31
    16
    10
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo NapoliNapoli

    48

    31
    13
    9
    9
  • logo LazioLazio

    46

    31
    14
    4
    13
  • logo TorinoTorino

    44

    31
    11
    11
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    42

    31
    11
    9
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 14º

    logo LecceLecce

    29

    31
    6
    11
    14
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    31
    7
    7
    17
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    26

    31
    6
    8
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    31
    2
    9
    20
Back To Top