CdS, Salvione: "Demme è mezzo Napoli. Non è detto che senza Champions i big vadano via per forza"

Le Interviste  
CdS, Salvione: Demme è mezzo Napoli. Non è detto che senza Champions i big vadano via per forza

Salvione parla del Napoli e di Demme

Napoli - Ad ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intervenuto Pasquale Salvione, giornalista del Corriere dello Sport. “Il Napoli deve fare la corsa su se stesso – ha detto Salvione a Radio Crc – adesso deve pensare a conquistare il massimo dal doppio turno casalingo contro Inter e Lazio. Non è il momento di guardare al cammino delle altre. Prima si vincono le partite e poi si guarda la classifica”. Secondo Salvione “Per il Napoli la Champions è fondamentale, però non è detto che vengano ceduti per forza i big in caso di mancata qualificazione. De Laurentiis ha sempre dimostrato di essere intenzionato a vendere soltanto in presenza di offerte congrue”. La Champions potrebbe non cambiare il destino di Gattuso sulla panchina del Napoli. “Secondo me De Laurentiis ha già scelto di affidarsi a un altro allenatore – ha detto Salvione a Radio Crc – la speranza è separarsi in Champions”. Per riuscirci, Gattuso potrà contare anche sull’apporto di Demme. “Demme è mezzo Napoli – ha detto Salvione a Radio Crc – il campo ha detto che gli azzurri non possono fare a meno di lui”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    85

    35
    26
    7
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    73

    36
    23
    4
    9
  • logo AtalantaAtalantaCL

    72

    35
    21
    9
    5
  • logo MilanMilanCL

    72

    35
    22
    6
    7
  • logo JuventusJuventusEL

    69

    35
    20
    9
    6
  • logo LazioLazioEL

    64

    34
    20
    4
    10
  • logo RomaRoma

    58

    35
    17
    7
    11
  • logo SassuoloSassuolo

    56

    35
    15
    11
    9
  • logo SampdoriaSampdoria

    45

    35
    13
    6
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    43

    35
    11
    10
    14
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    40

    36
    10
    10
    16
  • 12º

    logo BolognaBologna

    40

    35
    10
    10
    15
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    38

    35
    9
    11
    15
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    36

    35
    8
    12
    15
  • 15º

    logo TorinoTorino

    35

    34
    7
    14
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    35

    35
    9
    8
    18
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    34

    35
    8
    10
    17
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    31

    35
    7
    10
    18
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    35
    3
    11
    21
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    18

    35
    5
    3
    27
Back To Top