Altomare: "Credo nella reazione in campionato e in Champions. Ibra? Lo prenderei sempre ma serve esperienza a centrocampo"

Le Interviste  
Altomare: Credo nella reazione in campionato e in Champions. Ibra? Lo prenderei sempre ma serve esperienza a centrocampo

News calcio Napoli, Altomare parla del momento che vivono gli azzurri e delle difficoltà di questo periodo

Ultime calcio Napoli - Luca Altomare, ex centrocampista del Napoli, è intervenuto a “Napoli Magazine Live”. Ecco quanto dichiarato:

News Ssc Napoli, Altomare analizza il momento del Napoli

“Mi aspetto una reazione importante da parte della squadra nelle prossime due partite, un segnale che dimostri che il peggio è passato sia dentro che fuori dal campo. Ci sono ritiri e ritiri, quelli veri si fanno perché c'è bisogno di ritrovarsi o per trovare la concentrazione giusta per una partita particolare e poi ci sono quelli punitivi che non è mai facile accettare, anche se parliamo di professionisti che dovrebbero comunque rispettare le decisioni e le disposizioni della società. Per dirla tutta, non sono stato per niente d'accordo con la decisione di interrompere arbitrariamente il ritiro dopo la gara con il Salisburgo. Ora ci vuole una forza particolare che casomai non sai nemmeno di avere, Napoli è anche questo, ti chiede sempre di dare qualcosa in più. In questo momento guarderei poco la classifica, preferirei ritrovare prima la serenità, anche se dall'esterno è davvero difficile capire cosa stia accadendo alla squadra, cosa si è inceppato perché questa è una rosa molto forte. Siamo arrivati comunque ad un bivio, o dentro o fuori e le prossime due partite ci diranno molto. Ogni calciatore ha le sue caratteristiche e non è semplice adattarli in altri ruoli o dargli altre mansioni, nel Napoli uno come Allan non ha un sostituto simile, bisogna sempre adattare qualcuno se manca il brasiliano. Uno come Ibrahimovic lo prenderei sempre, è straordinario e accenderebbe Napoli, per quanto riguarda il centrocampista, se a gennaio ci fosse la possibilità bisognerebbe coglierla ma ci vorrebbe un elemento più navigato rispetto ai nomi sicuramente interessanti che si fanno ma che sono troppo giovani per affrontare una piazza così importante in un momento così delicato”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • logo InterInterCL

    47

    20
    14
    5
    1
  • logo LazioLazioCL

    45

    19
    14
    3
    2
  • logo RomaRomaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo CagliariCagliariEL

    30

    20
    8
    6
    6
  • logo ParmaParma

    28

    20
    8
    4
    8
  • logo MilanMilan

    28

    20
    8
    4
    8
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    8
    3
    9
  • 10º

    logo VeronaVerona

    26

    19
    7
    5
    7
  • 11º

    logo NapoliNapoli

    24

    20
    6
    6
    8
  • 12º

    logo BolognaBologna

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    20
    7
    3
    10
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    22

    20
    6
    4
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    19

    20
    5
    4
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    16

    20
    3
    7
    10
  • 18º

    logo BresciaBresciaR

    15

    20
    4
    3
    13
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    14

    20
    3
    5
    12
  • 20º

    logo SpalSpalR

    12

    19
    3
    3
    13
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Polveriera Napoli, acceso confronto tra Allan e Mertens ieri a Castel Volturno: il retroscena