Agostini a CN24: "Abbracciai Diego dicendogli “Sei sempre il più forte”, mi rispose da persona umile"

Esclusive  
Agostini a CN24: Abbracciai Diego dicendogli “Sei sempre il più forte”, mi rispose da persona umile

Diego, il ricordo di Agostini

Ultime notizie Napoli - Domenico Agostini, ex calciatore dell’Ascoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a CalcioNapoli24.

Con Maradona tante battaglie in campo

“Ricordo una partita di Coppa Italia della stagione 1988-89. Erano i quarti di finale, a quei tempi c’era l’andata ed il ritorno. A Napoli perdemmo 3-0 mentre in casa nostra sfiorammo l’impresa facendo 3-1. A fine partita mi abbracciai Diego dicendogli: “Sei sempre il più forte”. Lui, da persona umile quale era, mi disse: “Anche tu lo sei”

Come affrontava il compianto Rozzi le sfide contro il Napoli di Maradona

“Il presidente era uno scaramantico di primissimo livello.  Nel 1984-85, primo anno di Diego in Italia, c’è un episodio che racchiude tutto questo. Ero in tribuna, si trattava delle mie prime esperienze in prima squadra. Ad un certo punto vedo spuntare dagli spogliatoi migliaia di ferri di cavallo saldati tra di loro! Sembrava un’opera d’arte di Modigliani, oggi varrebbe milioni. Rozzi pretese che tutti i suoi calciatori toccassero quella sorta di monumento. Era uno che negli spogliatoi gettava il cappotto sempre al solito angolo e guai se qualcuno si permetteva di rimetterlo a posto. Un giorno, per sbaglio, un giovane della primavera che non conosceva bene le abitudini presidenziali, raccolse il cappotto di Rozzi per metterlo all’attaccapanni. Il patron, a fine gara, si accorse di questo gesto e si incavolò di brutto con il malcapitato (ride ndr)”

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    33

    18
    9
    6
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    17

    18
    4
    5
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    14

    19
    2
    8
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top