Calciomercato Napoli, è lui l'erede di Osimhen? Può andare agli Europei

Calcio Mercato fonte : Pasquale Fico
MatetaMateta

Calciomercato Napoli, Osimhen dirà addio agli azzurri a fine stagione e nel mirino per sostituirlo c'è una delle rivelazioni dell'ultima Premier League

Calciomercato Napoli. Jean-Philippe Mateta è uno dei papabili nomi che stanno orbitando in chiave Napoli per rimpiazzare il partente Victor Osimhen.

Calciomercato Napoli, chi è Mateta? 

Mateta

Jean-Philippe Mateta è un attaccante francese in forza al Crystal Palace dal 21 gennaio 2021. Tatticamente viene impiegato come punta centrale nel 3-4-2-1, tra le sue caratteristiche principali troviamo la forza fisica e il suo colpo di testa. Data la sua altezza di ben 192 cm è bravo ad utilizzare la sua statura al meglio per aprire gli spazi ai due trequartisti che lo seguono. Questa stagione in Inghilterra ha totalizzato  38 presenze condite da 16 goal e 4 assist.

Mateta inizia a giocare tra i professionisti nel 2014 per il club francese Chateauroux per poi passare due stagioni dopo al Olympique Lione dove però non ha molta fortuna, così di comune accordo con la squadra decide di andare in prestito sempre in terra francese al Le Havre. Nella stagione con il Le Havre totalizza 35 presenze nelle quali mette a segno 17 goal, dopo le prestazioni convincenti passa a titolo definitivo al Mainz in Germania dove in 67 partite totalizza 24 goal e diventa uno dei giocatori più importanti della squadra.

Di fronte ad un offerta di 15 milioni da parte del Crystal Palace, il Le Havre si trova costretto ad accettare, cosi Mateta nella sessione invernale del 2020/2021 passa per 15 milioni di euro al Crystal Palace dove inizialmente alterna grandi prestazioni a partite meno buone, complice il fatto di essere sempre il ballottaggio con Odsonne Edouard.

Quest’anno però Mateta sembra rinato e sembra pronto a prendersi il posto da titolare in una grande piazza, infatti è diventato una delle pedine insostituibili nello scacchiere tattico di Oliver Glasner (attuale allenatore del Crystal Palace). Nelle ultime 12 partite ha segnato 10 goal che hanno permesso al Palace di giungere ad una salvezza più che tranquilla e nel mentre di togliersi anche qualche sfizio riuscendo ad imporsi largamente su squadre importanti, come il 4-0 rifilato poche settimane fa al Manchester United.

La cifra massima a cui è mai arrivato il cartellino dell’attaccante francese è stata di 22 milioni di euro raggiunta nel 2019 quando vestiva la casacca del Mainz. Analizzando bene i dati di Mateta possiamo vedere che la sua media realizzativa si aggira su 1 goal ogni 3 partite di media circa (per l’esattezza 1 ogni 2,9 partite), dopo questa stagione difficilmente il Palace lo lascerà partire per una cifra inferiore ai 15 milioni di euro che è la valutazione attuale del suon cartellino (dato trasfermarket) che però nelle prossime settimane potrebbe lievitare ancora date le prestazioni dell’attaccante.

In passato si erano già sentite voci sul suo possibile trasferimento in Italia, precedentemente si era notato un interesse del Torino poi mai veramente entrato nel vivo come trattativa, infatti il club granata lo aveva indicato come potenziale titolare, ma poi ha virato su Duvan Zapata. Tatticamente si inserirebbe bene nel contesto del Napoli sia se come nuovo allenatore arrivasse Antonio Conte sia se arrivasse Gasperini; Mateta è un attaccante fisico che ricorda per caratteristiche giocatori come Zapata e Scamacca allenati da Gasperini e come Lukaku allenato e fortemente voluto da Conte.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    93

    37
    29
    6
    2
  • logo MilanMilanCL

    74

    37
    22
    8
    7
  • logo BolognaBolognaCL

    67

    36
    18
    13
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    67

    36
    18
    13
    5
  • logo AtalantaAtalantaEL

    66

    36
    20
    6
    10
  • logo RomaRomaECL

    63

    37
    18
    9
    10
  • logo LazioLazio

    60

    37
    18
    6
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    54

    36
    15
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    37
    13
    14
    10
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    52

    37
    13
    13
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    46

    37
    11
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    37
    11
    12
    14
  • 13º

    logo VeronaVerona

    37

    37
    9
    10
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    37

    37
    8
    13
    16
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    36

    37
    8
    12
    17
  • 16º

    logo FrosinoneFrosinone

    35

    37
    8
    11
    18
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    34

    37
    5
    19
    13
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    33

    37
    8
    9
    20
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    29

    37
    7
    8
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    16

    37
    2
    10
    25
Back To Top