Bucchioni sicuro: "La Juventus ha già preso Milik per giugno"

Serie A  
Enzo BucchioniEnzo Bucchioni

Calciomercato Napoli, la Juventus pronta a bloccare Milik per giugno

Ultime calciomercato Napoli. Enzo Bucchioni ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tuttomercatoweb, parlando della situazione Milik

Mercato Napoli, la Juve insiste per Milik

Serve un rinforzo alla Juve davanti. Quale il profilo?
"Sento idee confuse. Se l'obiettivo è Quagliarella, questo vuol dire che incertezza c'è. Poi sento Scamacca, che è un ottimo prospetto ma non è neanche titolare nel Genoa. Non mi aspetto giocatori forti. Per me hanno preso già Milik per giugno, quindi adesso che fai?".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    40

    17
    12
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo RomaRomaCL

    34

    18
    10
    4
    4
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    32

    17
    9
    5
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    21

    18
    6
    3
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    16

    17
    4
    4
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    17
    3
    5
    9
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top