Udinese-Napoli dalla A alla Z: gli schemi sui corner, tenerezza Lozano, paga Insigne e Ciaone Policano!

Rubriche  
Udinese-Napoli dalla A alla Z: gli schemi sui corner, tenerezza Lozano, paga Insigne e <i>Ciaone</i> Policano!

A ncelotti, prima lettera a lui dedicata in quanto primo responsabile di queste sette partite trascorse a non vincere contro avversari tutt'altro che irresistibili.

B uttare via punti e presentarsi ai microfoni di partita in partita sostenendo che la prossima sarà quella svolta. Basta.

C apitano, proprio lui è il primo ad accomodarsi in panchina: Insigne paga un primo tempo inguardabile di tutta la squadra.

D a fuori area non si calcia mai: perchè? Mezza volta e Zielinski ha salvato capra e cavoli

E mpatia, manca anche quella. Squadra e tecnico evidentemente non hanno colto la delusione di tutto l'ambiente data la poca voglia di reagire.

F enomeno di astuzia il buon Maksimovic. Ammonito ed espulso senza entrae in campo: cose mai riuscite nemmeno a Policano.

G ol, quello incassato che sarebbe stato evitato per mille banali motivi, uno di questi la presenza di uno come Allan o caratteristiche simili.

I rritante è l'atteggiamento di alcuni azzurri, c'è l'imbarazzo della scelta: da Mertens a Callejon, passando per Fabian e Insigne

L ivello di crisi del Napoli: per classificarlo basti pensare che questa Udinese ha palesato evidenti difficolta e limiti imbarazzanti. Eppure ha pareggiato

M ale, perchè così è stata preparata questa partita. Cross alti dal fondo quando Mertens e Lozano non sono apprezzati di certo per l'altezza. Niente piano B difronte al catenaccio di Gotti.

N ulla è cambiato: multe, confronti, ritiro. A cosa è servito tutto ciò?

O dioso il modo in cui il Napoli è disorganizzato sui corner a favore.

P esante. Questa stagione sembra sia iniziata 38 mesi fa e non finire mai, sta diventando lunga, estenuante, sofferente...pesante

Q uanto dista la zona Champions? Al di là dei punti, ma questo Napoli può addirittura non po competere con Lazio, Atalanta e Roma

R idicolo, il gol subito per stessa ammissione di Ancelotti. Un corner non sfruttato, Fofana che diventa Vierà e Lasagna mette a nudo la fase passiva degli azzurri.

S quallidi, come i primi 45 minuti del Napoli. Mai un pericolo, non una reazione al gol di Lasagna.

T enerezza, quella che si prova nel vedere Lozano prima punta, spalle alla porta, in mezzo a tre difensori. Fa quel che può.

U nione, quella di una volta: questo gruppo anche nelle piccole cose sembra diviso. Mario Rui che parte in contropiede da solo è la giusta immagine.

V ia. C'è modo e modo di far finire una intensa unione: conta anche evitare di trascinarsi e andare via prima che si lasci un brutto ricordo. Vale per tutti.

Z ona di campo oppure Zielinski: gol, ottimi lanci e buone intuizioni ma resta il fatto che per molti gioca fuori posizione ideale

@riproduzione riservata

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    51

    21
    16
    3
    2
  • logo InterInterCL

    48

    21
    14
    6
    1
  • logo LazioLazioCL

    46

    20
    14
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    39

    21
    11
    6
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    38

    21
    11
    5
    5
  • logo CagliariCagliariEL

    31

    21
    8
    7
    6
  • logo ParmaParma

    31

    21
    9
    4
    8
  • logo MilanMilan

    31

    21
    9
    4
    8
  • logo VeronaVerona

    29

    20
    8
    5
    7
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    27

    21
    7
    6
    8
  • 11º

    logo BolognaBologna

    27

    21
    7
    6
    8
  • 12º

    logo TorinoTorino

    27

    21
    8
    3
    10
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    25

    21
    6
    7
    8
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    21
    7
    3
    11
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    23

    21
    6
    5
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    21
    5
    5
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    16

    21
    3
    7
    11
  • 18º

    logo SpalSpalR

    15

    21
    4
    3
    14
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    15

    21
    3
    6
    12
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    15

    21
    4
    3
    14
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Clamoroso TuttoSport: ADL tentenna su Younes, la SSC Napoli tratta per cedere subito Callejon!