"La morte di Maradona? So delle cose, le tengo per me", rivelazione dell'ex compagno di nazionale

Rassegna Stampa  
La morte di Maradona? So delle cose, le tengo per me, rivelazione dell'ex compagno di nazionale

Intervista su Diego Armando Maradona a Claudio Caniggia

Claudio Caniggia, ex attaccante argentino, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. Ve ne proponiamo un breve stralcio.

Intervista Caniggia

Che idea ti sei fatto della morte di Diego?  

«So delle cose, le tengo per me. Posso dirti che idea mi sono fatto della sua esistenza perché lo conoscevo nel profondo. Lui doveva proteggersi, nessuno nasce preparato a vivere una vita così. Dicevano che fosse vittima di questo o quel personaggio, di questa o quella situazione, parlavano a sproposito della sua presunta fragilità. Diego ha sempre deciso cosa fare o non fare, non si è mai fatto imporre nulla da nessuno. Gli piaceva essere riconosciuto dalla gente, non avrebbe tollerato una vita nell’ombra. Cazzo, Ivan, vivere da Maradona era impossibile, ma a lui piaceva. Diego era un meraviglioso hijo de puta, ma aveva cuore, anima, generosità»

Tutte le news sul calciomercato Napoli e sul Napoli

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    50

    19
    16
    2
    1
  • logo MilanMilanCL

    38

    19
    11
    5
    3
  • logo LazioLazioCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo InterInterCL

    37

    19
    12
    1
    6
  • logo RomaRomaEL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaECL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo UdineseUdinese

    28

    19
    7
    7
    5
  • logo TorinoTorino

    26

    19
    7
    5
    7
  • logo EmpoliEmpoli

    25

    19
    6
    7
    6
  • 10º

    logo JuventusJuventus

    23

    19
    11
    5
    3
  • 11º

    logo FiorentinaFiorentina

    23

    19
    6
    5
    8
  • 12º

    logo BolognaBologna

    23

    19
    6
    5
    8
  • 13º

    logo MonzaMonza

    22

    19
    6
    4
    9
  • 14º

    logo LecceLecce

    20

    19
    4
    8
    7
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo SalernitanaSalernitana

    18

    19
    4
    6
    9
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    17

    19
    4
    5
    10
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    12

    19
    3
    3
    13
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    19
    2
    3
    14
  • 20º

    logo CremoneseCremoneseR

    8

    19
    0
    8
    11
Back To Top