Condò: "L’emergenza ha prodotto la Serie A più emozionante degli ultimi anni: Ibra gigioneggia, come reagirà il Napoli?"

Rassegna Stampa  
Condò: L’emergenza ha prodotto la Serie A più emozionante degli ultimi anni: Ibra gigioneggia, come reagirà il Napoli?

L'editoriale di Condò

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna di Repubblica pubblica come di consueto l'editoriale di Paolo Condò. Dal quotidiano si legge:

Lo diciamo a bassa voce perché non è tempo di entusiasmi (semmai di ristori), ma le condizioni impervie nelle quali il campionato va avanti — porte chiuse, estate brevissima, partite ogni tre giorni, voragini di assenze — stanno producendo la Serie A più aperta ed emozionante degli ultimi anni. Il fatto che non stia accadendo solo in Italia ma anche nelle altre leghe europee conferma l’effetto livella che le circostanze esterne hanno sui risultati. Tornei falsati, certo: ma non più delle nostre vite, e dunque non sentitevi colpevoli se in questo panorama di angustie una partita di calcio vi distrae per un po’ dagli affanni quotidiani. È umano. Ehm, certo più umano di Ibrahimovic, che all’alba dei 39 anni si gingilla con un carisma perfino cresciuto rispetto ai suoi tempi ruggenti, risolve le partite con un senso del tempo e dello spazio da fantascienza e gigioneggia con la solita ironia ma un’inedita simpatia — un autentico piacione — prima e dopo i novanta minuti. Con lui ai comandi il Milan vola, e da Donnarumma a Hernandez, da Kessie a Rebic valorizza i suoi singoli oltre dubbi ormai obsoleti. Da giugno c’è poco da discutere sul loro livello. L’esame di Napoli segue quello del derby, entrambi passati con autorità, e nelle prossime settimane il calendario è sorridente. Occhio allo strappo. Otto squadre in sei punti testimoniano del torneo aperto di cui si diceva. Il fatto che soltanto la Juve dichiari le proprie ambizioni non tragga in inganno: se l’Inter ci pensa dall’inizio, com’è doveroso che sia, il Milan non può più esimersi mentre Roma e Lazio si chiedono ormai se le mutate condizioni non stiano giocando a loro favore. Forse l’Atalanta si è messa in pausa, a disagio per l’accavallarsi degli impegni, e dovremo vedere come reagirà il Napoli al secondo ko casalingo di fila.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo RomaRomaCL

    34

    18
    10
    4
    4
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    32

    17
    9
    5
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    21

    18
    6
    3
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    16

    17
    4
    4
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top