Conmebol, tre mesi di squalifica a Messi! Dichiarò: "Il Brasile ha vinto il trofeo a tavolino, non dobbiamo fare parte di questa corruzione"

Nazionali  
Lionel MessiLionel Messi

Lionel Messi squalificato per tre mesi dalla Conmebol! Arriva la clamorosa e pesante sanzione dalla federazione che controlla il calcio sudamericano dopo le dichiarazioni dell'argentino

Arriva la pesante sanzione della Conmebol contro Lionel Messi: squalifica di tre mesi e 50mila euro di multa. La Conmebol, l'organismo continentale di governo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio sudamericano, ha deciso, così Leo Messi non potrà scendere in campo con la maglia della Nazionale fino al prossimo tre novembre. Una decisione severa, resa più mite, tuttavia, dall’assenza di partite di rilievo in programma nello stesso periodo. Il fantasista salterà, infatti, le amichevoli contro Cile (5 settembre), Messico (10 settembre) e Germania (9 ottobre). 

Messi Argentina
Lionel Messi squalificato

Argentina, squalifica Messi Conmebol

Il calciatore intanto affrontare il Napoli nella doppia amichevole in USA con il suo Barcellona. Intanto, la Federazione sudamericana aveva aperto un fascicolo contro il fuoriclasse argentino, dopo le accuse di corruzione esternate da quest’ultimo a margine della gara contro il Cile, finale per il terzo posto dell’ultima Copa America. Era il sei luglio e il calciatore veniva espulso per un principio di rissa con l’ex Inter Gary Medel. Cartellino rosso per entrambi e formazioni ridotte in dieci uomini. A causa di questo provvedimento non ci sarà alla prima gara di qualificazione verso i Mondiali del 2022 in Qatar. 

Al triplice fischio il numero dieci rifiutò di prendere parte alla cerimonia di premiazione e durante un’intervista si lasciò andare a dichiarazioni pesanti: "Con un giallo si sarebbe risolto tutto. E’ evidente che pago quanto detto dopo la partita contro il Brasile. Non dobbiamo fare parte di questa corruzione". E ancora: "Hanno vinto il trofeo, ma era come se tutto fosse già deciso a tavolino".

L’eliminazione di qualche giorno prima, proprio contro i verdeoro, non era ancora andata giù a Messi che in quella circostanza dichiarò: "Evidentemente si erano stancanti di fischiare calci di rigore e hanno deciso di non rivedere le azioni al Var, nonostante fossero chiarissime. E’ incredibile".

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

L'Equipe - Neymar, maxi offerta del Real Madrid: 100 milioni più James, Navas e Bale!