Maradona, la traduttrice del boss Giuliano racconta: "Un giornalista sbagliò la traduzione dichiarando il falso! Fu la Napoli bene ad avvicinare Diego alla cocaina"

Maradona Day  
Maradona, la traduttrice del boss Giuliano racconta: Un giornalista sbagliò la traduzione dichiarando il falso! Fu la Napoli bene ad avvicinare Diego alla cocaina

Maradona, parla la traduttrice del boss Giuliano

Notizie Calcio Napoli - L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno fa chiarezza su n’intervista rilasciata nel 1991 da Nunzio Giuliano ad un giornalista spagnolo, dopo la fuga del fuoriclasse argentino da Napoli. Alessia Fresca, da ventotto anni in forza presso il Consolato Generale di Spagna a Napoli e, all’epoca fu scelta per accompagnare il giornalista come traduttrice. Ecco le sue parole su Luigi Carmine famiglia forcella lugiano lione.

"Tradussi l’accorato discorso di Nunzio Giuliano per il corrispondete della testata spagnola. L’ex-camorrista poneva spesso l’accento sul fatto che aveva accettato l’intervista per chiarire, in via definitiva, l’estraneità del clan Giuliano dalla questione Maradona-cocaina e che erano stati il jet set partenopeo, l’alta borghesia e i professionisti della zona di Posillipo a far avvicinare, in maniera chiara e inequivocabile, il calciatore alla cocaina. Mi colpì molto l’affetto che Giuliano nutriva per il calciatore argentino e la chiarezza delle sue parole di amicizia sincera. Quando uscì l’articolo, il giornalista stravolse completamente il contenuto e il senso dell’intervista, dichiarando che furono i fratelli del clan Giuliano a offrire la cocaina a Diego. Ho vissuto questi trent’anni con il rimpianto di non averlo fatto. Io avevo tradotto bene ma quel giornale scrisse il contrario". 

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    19
    13
    4
    2
  • logo InterInterCL

    41

    19
    12
    5
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    18
    10
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    36

    19
    10
    6
    3
  • logo NapoliNapoliEL

    34

    18
    11
    1
    6
  • logo LazioLazio

    34

    19
    10
    4
    5
  • logo VeronaVerona

    30

    19
    8
    6
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    19
    8
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    20

    19
    5
    5
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    18

    19
    4
    6
    9
  • 17º

    logo TorinoTorino

    14

    19
    2
    8
    9
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    19
    3
    3
    13
Back To Top