De Nicola: "Spero che Spalletti faccia lo stesso lavoro fatto in estate, gli azzurri hanno un vantaggio"

Le Interviste  
De Nicola: Spero che Spalletti faccia lo stesso lavoro fatto in estate, gli azzurri hanno un vantaggio

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alfonso De Nicola, ex medico sociale del Napoli

“Il ritiro? Il medico sociale deve fare tutte le valutazioni del caso e capire cosa può fare ogni calciatore. La scelta di andare in Turchia? Ciò che è importante è il lavoro da non fare. Molte volte si fa l’errore di far lavorare tanto la squadra in ritiro. Invece non è così, ognuno deve lavorare per se stesso. Ognuno ha una determinata capacità di assorbire traumi e lavoro. Io vorrei vincere tutti i campionati che esistono con le mie squadre, spero che Spalletti faccia lo stesso lavoro che ha fatto questa estate. Nel Napoli corrono tutti e corrono forte. I Mondiali? Dovrebbe essere un vantaggio il fatto che i giocatori azzurri non passino agli ottavi. È meglio anche perché noi abbiamo visto che Giuntoli ha saputo fare due squadre, ogni giocatore ha la riserva più adatta e idonea a lui. Se viene meno un giocatore c’è un giocatore altrettanto forte che diventa titolare. Giuntoli ha fatto due squadre, non una sola. Spalletti ha a disposizione tutti i giocatori. Se sai sfruttare bene questa situazione è una cosa positiva. Nel caso nostro penso sia positiva perchè siamo partiti sparati e se continuiamo su questa strada ce la dovremmo fare. Sicuramente è un lavoro lunghissimo e affascinante, va fatto così come stanno facendo. Tutti i componenti dello staff sanitario, medico e della preparazione penso stiano lavorando benissimo. Abbiamo dominato ogni partita anche contro squadre forti”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    53

    20
    17
    2
    1
  • logo InterInterCL

    40

    20
    13
    1
    6
  • logo LazioLazioCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo MilanMilanEL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo RomaRomaECL

    37

    20
    11
    4
    5
  • logo UdineseUdinese

    29

    20
    7
    8
    5
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    7
    6
    7
  • logo BolognaBologna

    26

    20
    7
    5
    8
  • 10º

    logo EmpoliEmpoli

    26

    20
    6
    8
    6
  • 11º

    logo MonzaMonza

    25

    20
    7
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo JuventusJuventus

    -15

    39
    23
    11
    5
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    logo LecceLecce

    20

    20
    4
    8
    8
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    20
    5
    5
    10
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    18

    20
    4
    6
    10
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    20
    2
    3
    15
  • 20º

    logo CremoneseCremoneseR

    8

    20
    0
    8
    12
Back To Top