Napoli-Frare, primi contatti a marzo: attesa offerta ufficiale in questi giorni [ESCLUSIVA]

Esclusive fonte : di Bruno Galvan
Napoli-Frare, primi contatti a marzo: attesa offerta ufficiale in questi giorni [ESCLUSIVA]

Calciomercato Napoli, Giuntoli vuole rinforzare la rosa partendo dalla difesa. Dopo Di Lorenzo il prossimo colpo potrebbe essere Domenico Frare del Cittadella

La sessione estiva di calciomercato 2019-2020 sta per entrare nel vivo, con il Napoli di Carlo Ancelotti che sarà sicuro protagonista delle prossime intense giornate di lavoro fuori dal campo. Cristiano Giuntoli è all'opera ormai da settimane per allestire al meglio la SSC Napoli 2019-2020, con la rosa da consegnare nelle mani di Carlo Ancelotti preferibilmente prima dell'inizio del ritiro di Dimaro, per far sì che il tecnico di Reggiolo possa lavorare sin da subito con la squadra quasi al completo, fatta eccezione ovviamente per i giocatori che saranno impeggnati con le nazionali tra Europeo Under 21, Coppa D'Africa e Coppa America. 

Calciomercato Napoli, Giuntoli lavora sulla difesa

Dopo l'arrivo di Giovanni Di Lorenzo per il quale manca solo l'ufficialità, il Napoli sta seriamente pensando a rinforzare ulteriormente il reparto difensivo. Il nome caldo delle ultime ore è quello di Domenico Frare, difensore centrale e all'occorrenza esterno destro del Cittadella, classe 1996. Secondo quanto raccolto in esclusiva da CalcioNapoli24.it, al momento tra Napoli e Cittadella ci sono stati solo sondaggi per un eventuale trasferimento, con gli azzurri che non hanno voluto affondare il colpo a causa dell'impegno nei play off promozione del Cittadella che tra l'altro l'hanno vista sconfitta ieri sera per 3-0 a Verona dicendo addio al sogno Serie A. Questi contatti risalgono inoltre a circa due mesi fa, precisamente dopo la partita giocatasi tra Brescia e Cittadella. 

Napoli su Frare, tutti i dettagli della vicenda

Non si è parlato di una valutazione circa il cartellino del giocatore, con il Cittadella che sicuramente non svenderà il suo gioiello ma non farà resistenza ad un'eventuale cessione. Nei prossimi 4-5 giorni è previsto un primo contatto ufficiale tra Napoli e Cittadella per cercare di capire se ci siano i margini o meno per concludere l'operazione. Va ricordato come sul giocatore ci siano sì anche altre squadre interessate, ma che al momento siano tutte dietro il Napoli nell'ottica di un eventuale trasferimento di Frare. Il giocatore inoltre, al momento ha un contratto fino al 2023 con il Cittadella.

RIPRODUZIONE RISERVATA

ULTIME NOTIZIE DI MERCATO NAPOLI

Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Tuttosport - Manolas a rischio per Lecce: può saltare la trasferta pugliese